Picerno- Bitonto: chiesta la retrocessione dalla Procura Federale

scritto il: lunedì, 31 Agosto 2020 - 16:05

Picerno e Bitonto a causa della presunta combine avvenuta nel 2019 rischiano entrambe la retrocessione.

La Procura Federale infatti avrebbe chiesto l’esclusione del campionato di Serie C per Picerno e Bitonto, un punto di penalizzazione al Potenza, Anaclerio: 2 anni e 10.000 euro di ammenda; Patierno, Picci e Montrone 1 anno e 8 mesi e 15.000 euro di ammenda; De Santis Vincenzo, De Santis Nicola, Rossiello e Mitro: 5 anni e preclusione; Fiorentino e Turitto: 4 anni;

Si sono costituti come parte terza il Rende,il Foggia e l’Audace Cerignola. In serata è prevista la prima sentenza mentre il 7 settembre si dovrebbe svolgere l’udienza di appello

Commenti da Facebook