Il Milano City conclude il ritiro di Soverato. Il saluto della società alla Perla dello Jonio

scritto il: lunedì, 31 Agosto 2020 - 22:40

Tempo di lettura: < 1 minuto

Il Milano City che è in ritiro dal 22 Agosto nella splendida cornice della Perla dello Ionio, avrebbe dovuto concludere la preparazione giorno 28 con un’entusiasmante amichevole contro il San Luca. Purtroppo a causa dell’aumento dei contagi dovuti al Covid-19 il Presidente della società meneghina Salvatore Varano in accordo con il Presidente del San Luca Francesco Giampaolo, hanno preferito non esporre i calciatori e tutto lo staff a rischio contagio. Il buon senso ha dunque prevalso sulla voglia di far misurare le due squadre dopo un’ impegnativa preparazione che le porterà a breve a disputare un gravoso campionato. Un ritiro quello del club granata che vede soddisfatto Mister Antonio Aiello, che insieme al suo team ha coordinato con precisione quasi maniacale gli allenamenti. Lo staff e i giocatori sono rimasti entusiasti dal calore e dall’ accoglienza della cittadina di Soverato, in particolar modo della disponibilità del Sindaco Ernesto Alecci e del Delegato allo sport Christian Castanò  verso i quali il Presidente Varano ha espresso gratitudine e stima, un grazie anche alla Virtus Soverato  in particolar modo a Matteo Sgrò ed i suoi collaboratori Chiara e Roberto, per aver messo a disposizione del Milano City il campo sportivo Baldassarre-Sinopoli. Un’ esperienza questa che rimarrà nel cuore di tutta la società che ha potuto ammirare le bellezze della nostra terra, la Calabria, associate alla buona cucina della Cabana di Mario Iannelli e Tommaso Proganò. Il Milano City del Presidente Varano è dunque pronto a disputare  il campionato dilettantistico 2020/21, non resta che augurargli un grosso in bocca al lupo e un arrivederci al prossimo anno magari con il salto di categoria l’obiettivo prefissato dalla società granata.

Stefania Abbruzzo

Commenti da Facebook