U.S. Catanzaro: eccovi Mr Calabro al suo esame “UEFA PRO”

Catanzarosport24.it vi propone un documento che ci aiuterà ancora di più a conoscere il nuovo allenatore delle Aquile, Nicola Atonio Calabro.

Nicola Antonio Calabro il neo allenatore dell’U.S. Catanzaro, ha conseguito lo scorso settembre la massima qualifica possibile per un allenatore, ovvero: la qualifica di “UEFA PRO”.

Ci è riuscito con un ottimo risultato classificandosi al terzo posto alle spalle di Cristian Stellini e Paolo Zanetti che hanno ottenuto il massimo dei voti 110 su 110.

Il master si è tenuto presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano con il neo allenatore giallorosso che ha presentato una tesi di 45 pagine dal titolo “Il calcio sta cambiando”

Nella foto che vi proponiamo mr Calabro agli esami orali.


Commenti

4 risposte a “U.S. Catanzaro: eccovi Mr Calabro al suo esame “UEFA PRO””

  1. Avatar Francesco
    Francesco

    Io credo che non dobbiamo autoconvincerci che Calabro sia un buon allenatore perché ha superato l’esame Uefa pro o magari ha ottenuto un grosso punteggio al corso per diventare allenatore,Calabro farà cose buone se tanto per cominciare gli verranno presi i calciatori richiesti come prime scelte e sottolineo prime scelte, quindi il nostro pensiero deve proiettarsi al fatto,che per il 17 agosto arrivi Ligi(o chi per lui), ed un altro paio di validi difensori,dato che questo è il reparto che ha più bisogno di ristrutturazione.

    1. Avatar Salvatore Panetta
      Salvatore Panetta

      Concordo,però dobbiamo pure dire che gli esami devono essere superati, per ottenere determinate qualifiche, a questo aggiungiamo che bisogna anche essere preparati. Intanto si può dire che ha chiesto tre difensori forti,mettendo già in chiaro le cose,mandando un messaggio alla Società,cosa che ha ribadito pure il DS nella conferenza stampa,per salire in B bisogna partire da una struttura forte alla base per poi mantenere la categoria,quindi vuol dire che la triade DG,DS e Mister hanno le idee chiare. Da questo si intuisce che le valigie di alcuni sono già pronte per altri lidi,speriamo solo che chi verrà farà bene e non passeggi in campo…..e poi anche se l’allenatore è serio,competente,valido e esperto,se i calciatori ti vogliono male lo fanno e ti mandano via,non è la prima volta che succede…..lo spogliatoio deve essere unito e compatto,le mele marce devono restare fuori…..La nostra Società è forte e strutturata bene con persone competenti al posto giusto e non penso che accadranno certe cose…..Aspettiamo e vediamo strada facendo cosa succede…..diamo fiducia non siamo pessimisti….

  2. Avatar Pasquale De Rosa
    Pasquale De Rosa

    Mi auguro che si possa tornare allo stadio perché questo nuovo staff ispira fiducia e quindi si può tornare ai vecchi tempi.

  3. Bene l’esame e l’attestato ottenuto, ma quella è teoria, in questo caso contano solo i risultati che si raggiungono nella pratica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *