Serie C 2020-2021 girone C: c’è il Bari, non ci sarà la Ternana

scritto il: venerdì, 24 Luglio 2020 - 09:12

Inizia a delinearsi il probabile girone C della Serie C 2020-21. La sconfitta del Bari nella finale dei play off per mano della Reggiana condanna i galletti baresi ad un’altra stagione in Serie C. Potrebbe invece non esserci la Ternana che sarà spostata nel girone B e al netto di sorprese per mancate iscrizioni non ci sarà il Foggia. Vediamo come si sta delineando il girone C anche attraverso il calcolo delle probabilità che i bookmakers attribuiscono in chiave salvezza alle squadre in lotta in Serie B per evitare la retrocessione.

Le retrocesse dalla Serie B

A tre giornate dal termine del campionato cadetto Trapani, Cosenza e Juve Stabia non godono del favore delle analisi elaborate dai bookmaker, le quali  le indicano come le tre maggiori indiziate a scendere di categoria. Ai granata siciliani non viene attribuita nessuna chanche di salvezza, soprattutto dopo la recente messa in mora. Successivamente tocca al Cosenza godere di scarsa considerazione, le agenzie di scommesse attestano i lupi silani al 75,19% di probabilità di retrocessione, infatti la quota retrocessione è calcolata in media a 1,33. A seguire le Vespe della Juve Stabia, con una quota retrocessione a 1,85 pari al 54,05%. Godono di più credito a conquistare la salvezza Pescara calcolato il un rischio retrocessione pari al 33,33% quotati a 3,00 e il Perugia al 37,04% per una quota a 2,70.

Le promosse in Serie C

Turris e Bitonto solo le due squadre che arrivano dalla Serie D con i campani che hanno da risolvere il grosso problema della licenza nazionale perché ad oggi non hanno uno stadio idoneo ad ospitare partite di Serie C.

Riammissioni

In caso di posti vacanti le direttive emanate per livellare i gironi a 20 squadre cadauno indicano come primo criterio quello delle riammissioni, secondo alcuni specifici criteri, delle squadre retrocesse dalla Serie C alla Serie D. Dal girone C ricordiamo che sono retrocesse Rieti, Rende e Bisceglie e nessuna delle tre società ad oggi ha manifestato la volontà di tentare la carta della riammissione.

Ripescaggi

Se le riammissioni non fossero sufficienti a completare i tre gironi di Serie C si procederà al ripescaggio. I criteri adottati per stilare la classifica delle aventi diritto premiano in ordine nelle prime tre posizione Ostia Mare, Savoia e Foggia e tutte e tre in caso di riammissione potrebbero finire nel girone C se i posti vacanti fossero in eccesso. Ciò che potrebbe giocare a leggero favore dei rossoneri pugliesi, ponendoli in vantaggio è il sistema delle licenza nazionale la cui concessione è vincolata ad uno stadio a norma per le gare di Serie C e su cui sembrerebbe che Ostia Mare e Savoia possano avere qualche difficoltà.

Ternana nel girone B

In questo scenario ad oggi nel girone C della Serie C 2020-21 non troverebbe spazio la Ternana che sarebbe dirottata nel girone B

RegioneSquadre
LazioViterbese
CampaniaCasertana
Cavese
Paganese
Turris
Avellino
Juve Stabia
BasilicataPotenza
Picerno
PugliaBari
Monopoli
Francavilla
Bitonto
CalabriaCatanzaro
Cosenza
Vibonese
SiciliaCatania
Palermo
Trapani
Sicula Leonzio
Commenti da Facebook