Dagli UC73 alla proprietà:”Tirate fuori la passione”

Gli ultras Catanzaro 1973 hanno esposto questa sera all’esterno dello stadio “Ceravolo” un striscione che invita la proprietà Noto ad uno scatto di orgoglio.

Il testo dello striscione: ” Conti in ordine e bilancio fiorente non bastano per essere una società vincente, cuore e passione per tornare al nostro blasone”


Commenti

13 risposte a “Dagli UC73 alla proprietà:”Tirate fuori la passione””

  1. Avatar Alessandro
    Alessandro

    Egregio Direttore , vorrei sbagliare credo che la pazienza degli UC 73 , cosi come dell ‘ intera TIFOSERIA è dell ‘intera città . . . È arrivata al CAPOLINEA ! QUESTA SOCIETÀ È STATA UNA DELUSIONE TOTALE . PER UN “ MODESTO “ CAMPIONATO. . . . UN “ MODESTO “ ALLENATORE. . . .NON VORREI FARE L ‘ UCCELLO DI . . . . . . . . . . . . “ A DICEMBRE SARÀ ESONERATO ! RICORDO BENISSIMO I TEMPI DEL CAV PINO ALBANO . . . . . È di quello che diceva degli IMPRENDITORI CATANZARESI. . . . ( LI CHIAMAVA CORDATE DI SALCICCE , PRESTANOMI. . . . ) DA TIFOSO DEL CATANZARO NON PENSO QUESTA SIA LA SOCIETÀ CHE POSSA PORTARE IL CATANZARO AL SUO POSTO. Stop . Cordialissimi Saluti – Alessandro Ritrovato Bologna

    1. Avatar francesco miceli
      francesco miceli

      Concordo con il signor Alessandro sulla proprietà del Catanzaro, e ovviamente con gli UC73 ,aggiungo senza voler fare il fenomeno che io questo lo sostenevo ,come scrissi ad una trasmissione dove il signor La Cava collaborava, già dal marzo 2018 ,dopo i soli acquisti di Sepe e De Giorgi al mercato di gennaio di quella prima stagione

  2. Il problema è: C’è qualcuno meglio di Noto? Si pensa che a Catanzaro cj sia qualcuno con più forza economica e soprattutto più capace? Pensate che da fuori ci sia qualche Berlusconi, De Laurentiis o Zamparini che viene a Catanzaro per investire e riportarci al vecchio blasone (che nel calcio di oggi vale quanto il 2 di briscola)?

  3. Avatar Pasquale
    Pasquale

    Cari Amici ..ma cosa stiamo dicendo ? Ma veramente pensiamo che a catanzaro ci sia un imprenditore perbene come l’ Ing. Noto e i suoi fratelli in grado di investire ? Nel calcio ci vuole anche un po di fortuna ..Prendiamo esempio da Catania ..Da Benevento e Lecce in passato ..Quanto hanno speso prima del salto di categoria ? È stato commesso qualche errore ..Ma bisogna aver fiducia dell’Ing. Noto e della sua famiglia ..Io sono catanzarese cresciuto in quartiere storicamente giallorosso Mater Domini ..Vivo a Legnano da 31 anni ..Io la serie A l’ ho vista come tanti di Voi ..e non come qualche “ragazzetto” che parla a sproposito..Dobbiamo aver fiducia ..Ritorneremo grandi con questa società..Un saluto dalla legnano Giallorossa ..E sempre solo Forza Catanzaro ..Il Nord Ti aspetta …Forza Presidente Ti aspettiamo negli stadi del Nord Orgoglioso come lo eri a Salo lo scorso anno ..

  4. Avatar Alessandro
    Alessandro

    EGREGIO PAOLO , LEI E UN TIFOSO DEL CATANZARO . . . “ O UN TIFOSO DELLA FAMIGLIA NOTO “ ? ? ? LE FACCIO PRESENTE A CROTONE . . . .CE’ QUALCUNO CON PIÙ FORZA ECONOMICA DELLA FAMIGLIA VRENNA ? ? ? DA PIÙ DI 20 ANNI SERIE B . . . SERIE A ! IL CATANZARO CALCIO NEGLI ULTIMI 30 ANNI , È DIVENTATA UNA PASSARELLA POLITICA , CHE NULLA A CHE VEDERE CON IL CALCIO , CHI A FATTO IL BENE DEL CALCIO A CATANZARO VERAMENTE RISULTA ESSERE STRANIERO ALLA CITTÀ . . . .MI RIFERISCO AD ADRIANO MERLO SETTIMO POSTO IN SERIE A ( ALLORA . . . MERLO METTEVA I SOLDI , GLI IMPRENDITORI CATANZARESI CHE NON ESISTEVANO SI PRENDEVANO GLI ALLORI . . . ) E IL CAV PINO ALBANO , HA VINTO PIÙ VOLTE PERCHÉ HA TOLTO I SOLDI ! EGREGIO PAOLO , LE RICORDO INOLTRE I SOLDI SONO COME L INTELLIGENZA. . . CHI LI HA LO DIMOSTRA CON I FATTI !

  5. Avatar Saverio
    Saverio

    Dove sono gli imprenditori a Catanzaro disposti a gestire una società di calcio .?MEDITIAMO e mettiamo la “gargia “ da parte .Smettiamola di essere tutti allenatori o presidenti ,stringiamoci alla societâ e pretendiamo l’aiuto economico dai politici .Onore e rispetto alla Famiglia Noto che non ci ha fatto sprofondare nel dimenticatoio e Forza Catanzaro

  6. Avatar Alessandro
    Alessandro

    EGREGIO DIRETTORE , COMPLIMENTI DI CUORE PER IL NUOVO SITO , È BELLISSIMO PERCHÉ NON È OMERTOSO. . . . . ( come qualcuno lo vorrebbe) L ‘ OMERTÀ GIORNALISTICA HA PORTATO LA CITTÀ DI CATANZARO , È L ‘ INTERA CALABRIA ALLA DISERTIFICAZIONE ! EGREGIO SAVERIO , CHI VUOLE FARE CALCIO DEVE AVERE I SOLDI . . . . PROPRI E NON FARE CHIACCHIERE “LA FAMIGLIA NOTO” HA ILLUSO UN ‘ INTERA CITTÀ . ( ho ancora le registrazioni . . . VI PORTIAMO IN SERIE A ) DOPO 3 ANNI IL SOTTOSCRITTO STA ANCORA ASPETTANDO UN BOMBER ! EGREGIO SAVERIO, I SOLDI DELLA POLITICA SERVONO ALLA COLLETTIVITÀ CON I SOLDI DELLA POLITICA BISOGNA AIUTARE I CITTADINI CALABRESI , CREARE POSTI DI LAVORO . EGREGIO SAVERIO , HA MAI SENTITO LA FAMIGLIA VRENNA CHIEDERE SOLDI ALLA POLITICA ? IL CALCIO È UN ATTIVITÀ PRIVATA A SCOPO DI LUCRO . Cordialissimi Saluti Alessandro Ritrovato Bologna

  7. Avatar Salvatore Panetta
    Salvatore Panetta

    Concordo appieno con i signori che hanno espresso la loro idea in senso positivo e costruttivo, il Catanzaro merita almeno la serie B ed è poco visto i trascorsi e la storia. Manca un Presidente come il compianto CAV. Ceravolo che con una stretta di mano e pochi spiccioli riusciva a fare una squadra vincente. Basta poco …Bisogna circondarsi da persone esperte,che vogliono bene al Catanzaro e alla città,non comparse per i primi posti. La famiglia Noto ha investito tanto ma non ha avuto le giuste soddisfazioni. Adesso è il momento di investire su calciatori giovani e interessanti,un allenatore competente che sappia gestire bene la squadra e farsi amare dai tifosi e dalla città che ci dia soddisfazioni sul campo,che non debba essere per forza un allenatore di grido ma comunque competente. Si parla di Mister Modesto, il che potrebbe andare pure bene ma ha poca esperienza, giovane si va bene ma almeno con un curriculum anche di esperienza, un Mister come Mimmo Toscano ad esempio,anche di personalità. Speriamo bene,comunque anche quest’anno ci saranno squadre da vertice,Avellino,Palermo,le squadre eliminate ai play off vorranno ripetersi migliorandosi ma che non è detto che faranno lo stesso campionato appena passato,noi dobbiamo essere pronti a dire la nostra con forza e coraggio.Presidente ci faccia un bel regalo,un investimento importante per la risalita. Cordiali saluti. Salvatore Panetta

  8. Avatar Carlo Curti
    Carlo Curti

    Grazie sempre all’ing. F. Noto per l’impegno economico, la passione, la signorilità, la correttezza personale e della squadra. Anche quest’anno farà del suo meglio per allestire una compagine competitiva, ne sono certo. E non cominciamo a criticare su alcuni nomi di tecnici accostati al CZ che ai più non piacciono in quanto nomi non altisonanti.
    Personalmente sono fiducioso e forse chissà mantenendo un profilo solo apparentemente più basso si potrà avere un risultato migliore. Forza ing. Noto, faccia ciò che ritiene più utile all’azienda Catanzaro e soprattutto trasmetta la sua grande passione a tutti i suoi collaboratori, DS, Allenatore, Calciatori. Così assisteremo a partite e campionati coinvolgenti, combattute e valide a rinforzare tifo e classifica.

  9. Avatar Club Piemonte -Saverio-
    Club Piemonte -Saverio-

    Credo,per rispondere a Salvatore Panetta ,che lo scenario del calcio rispetto agli anni dell’Avv Ceravolo sia ben ben diverso da quello d’oggi ,gli stessi calciatori sono mercenari e non amano la maglia come facevano i vari Banelli Silipo Palanca ecc ecc. Però mi associo all’augurio che il Presidente ci faccia un regalo al fine di raggiungere quei livelli che ci competono e che facciano tornare entusiasmo e passione a noi tutti . Da Sud a Nord .cordiali saluti da Saverio Club Piemonte , club sempre più numeroso

  10. Avatar Vincenzo
    Vincenzo

    Caro Saverio cerca di non comportarti da miscredente.
    Se il Catanzaro non è sprofondato nel fallimento, questo lo si deve al compianto Presidente Cosentino colui che oltretutto ci ha regalato la gioia dell’ultima promozione seppur dalla vecchia C2 alla C1.
    Chi invece ci ha portato nell’anonimato è proprio il presidente Noto. 3 anni di prese in giro con la promessa al suo subentro di portarci in serie A.
    Vedrete che non farà nulla per il Catanzaro vista la concorrenza di Palermo, Ternana, Avellino, Catania con la nuova proprietà e se dovesse fallire i playoff anche il Bari. Ha venduto i migliori calciatori vedi Furlan,Maita, D’Ursi, Fischnaller, Figliomeni quando bastava pochi innesti di valore per puntare la B.
    La gente come te Saverio è il male del Catanzaro perché abituati ad abbassare la testa ai don Chisciotte di turno.
    Come disse Lazzaroni grazie a Noto siamo diventati i Catanzaro della Calabria

  11. Avatar Vincenzo
    Vincenzo

    I Catanzero della Calabria

  12. Avatar Domenico
    Domenico

    Invece di criticare sempre dovete andare allo stadio e sostenere il catanzaro nel bene e nel male questi sono i veri tifosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *