Presentazione squadra, nuove maglie e affiliazione al Parma Calcio 1913 che milita in serie A

05.09.2018 14:56 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:   articolo letto 1182 volte
 Presentazione squadra, nuove maglie e affiliazione al Parma Calcio 1913 che milita in serie A

Si è svolta lo scorso venerdì 31 agosto alle 18:30, la serata speciale dedicata all’apertura ufficiale della stagione sportiva 2018/2019 della società ASD Pantere Nere Catanzaro. La location, meta affascinante di molti ragazzi degli anni “80” è stata la bellissima struttura del “Blanca Cruz”  di (Caminia di Staletti), ancora immersa in un angolo incantato della costa catanzarese e meta ambita anche dalle giovani generazioni.

La serata, magistralmente condotta dal giornalista Nico De Luca ha registrato un altalena di emozioni grazie agli argomenti trattati dal conduttore che ha saputo interagire con gli ospiti presenti stimolandoli su emozioni e ricordi del passato che possono rappresentare un esempio per chi, come i nostri giovani atleti, si avvicinano al mondo del calcio con una visione ancora lontana dalla realtà spesso troppo patinata dei più famosi campioni attuali.

Sono intervenuti Fausto Silipo, a cui và il sentito ringraziamento di tutta la società, nella sua vesta di indimenticato campione del Catanzaro che ha saputo coniugare l’amore vs la sua città e la maglia che ha indossato, con l’orgoglio di rappresentare Catanzaro anche sui diversi campi con le maglie di altre gloriose società in cui ha militato. Piacevole e ricca di spunti importanti la riflessione che ha intrattenuto con il bravo De Luca su argomenti interessanti soprattutto per i giovani atleti presenti facendo il parallelo tra passato e presente.

Successivamente, è stata la volta del Presidente Della LEGA FIGC CALABRIA Saverio Mirarchi, che non si è fatto pregare per parlare a cuore aperto a tutti i giovani atleti presenti alla manifestazione per stimolarli a continuare con serietà, impegno, lealtà e abnegazione nel percorso intrapreso in questo meraviglioso sport. Inoltre, ha toccato altri temi fondamentali per la sopravvivenza del mondo del calcio nella nostra Regione e l’esigenza di porre maggiore attenzione ai vivai di tutte le squadre sempre più composte in grande percentuale da giocatori stranieri per cui è necessario stare vicino al mondo sempre più difficile in termini di sacrifici economici del calcio dilettantistico soprattutto in Calabria, dove le strutture sportive sono merce rara e quando le Società fanno grandi sacrifici, spesso si scontrano con la burocrazia sempre più lontana dalle esigenze dei giovani e del diritto di praticare sport.

  Poi è stata la volta di Mr Tony Rotundo e Mr Andrea Ferrara che hanno ripercorso il cammino della nostra giovane ma ambiziosa realtà del panorama calcistico Regionale, in quattro anni il “movimento “ Pantere Nere ha conseguito risultati impensabili dal punto di vista della crescita delle adesioni, dal livello di gradimento dei giovani atleti e delle loro famiglie e infine anche nei risultati sportivi che hanno portato “Autostima” anche nei piccoli atleti che per la prima volta si sono avvicinati a questo sport di squadra. La serata si è conclusa con la sottoscrizione dell’Accordo di Affiliazione con il “Parma Calcio 1913” alla presenza di un autorevole rappresentante del calcio giovanile della stessa società che ha scelto l’ASD PANTERE NERE come scuola di formazione del calcio giovanile sul territorio della Provincia di Catanzaro all’interno del Progetto “Academy” Nazionale.

Infine, De Luca ha dato spazio alla presentazione della Prima squadra che parteciperà al Campionato “Juniores” cedendo il microfono a Mr Alessandro Ferrara che ha presentato uno per uno i giovani ragazzi che parteciperanno a questa prima esperienza. La serata si è conclusa con un splendido “buffet” per gli ospiti e con l’immancabile appuntamento per il primo giorno di scuola sui campi da gioco.