Lega Pro, il girone C potrebbe cambiare in extremis

04.08.2014 22:29 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:    Vedi letture
© foto di Jacopo Duranti/tuttolegapro.com
Lega Pro, il girone C potrebbe cambiare in extremis

Il girone meridionale di Lega Pro non è ancora definitivo. Lupa Roma, Salernitana e Paganese sono sotto esame dell'osservatorio nazionale che fa capo al Ministero dell'Interno. Il gruppo C, quindi, rimarrà sub judice in questi giorni. La decisione definitiva verrà presa entro il 12 agosto. Lo ha comunicato la Lupa Roma con un comunicato ufficiale sul proprio sito. In verità in queste ore il presidente della Salernitana Lotito sta facendo pressioni affinchè il club granata venga spostato nel girone B assieme all'Ischia mentre in quello C vengano dirottate Teramo e L'Aquila. Lotito ha persino interpellato il Ministro dell'Interno Angelino Alfano. La situazione, al momento, non è ancora definita e potrebbero esserci nei prossimi giorni degli "sconvolgimenti" dei gironi. Tutto dovrà avvenire prima della composizione dei calendari previsti per il prossimo 12 agosto.