Assoluzione Catanzaro Calcio, la felicità del Sindaco Abramo

La conferma dell’assoluzione del Catanzaro, ancora una volta uscito pulito dall’accusa di tentata combine con l’Avellino, ha fatto tirare a tutta la città un bel sospiro di sollievo”.
13.04.2018 10:17 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:   articolo letto 562 volte
Assoluzione Catanzaro Calcio, la felicità del Sindaco Abramo

Lo ha affermato il sindaco, Sergio Abramo, commentando la sentenza con cui la Corte d’appello federale ha respinto il ricorso della Procura Figc. “Non avevo dubbi che, dopo il proscioglimento ricevuto in primo grado, anche il secondo grado di giudizio avrebbe rinnovato la bontà delle tesi difensive del Catanzaro – ha aggiunto il primo cittadino -. Ero sicuro che la società guidata da Floriano Noto, e tutelata in sede giudiziaria da Nicola Cantafora, Giancarlo Pittelli e Sabrina Rondinelli, ne sarebbe venuta fuori alla grande. Sono contento, e in questo credo di potermi esprimere a nome di tutti i tifosi catanzaresi, che sia finalmente finita una vicenda che, come ha detto il presidente Noto, ci ha tenuto in ansia per diversi mesi. Era la sentenza che tutti noi aspettavamo e che meritava il nostro club, che adesso può guardare al futuro con una notevole dose di fiducia in più pensando ai traguardi che gli spettano per storia e blasone”.