Catanzaro senti Palanca "questa proprietà farà le cose per bene"

07.10.2019 18:14 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:    Vedi letture
Fonte: Luca La Mantia
Catanzaro senti Palanca "questa proprietà farà le cose per bene"

“Condivido l’ottimismo dei tifosi sulla nuova proprietà del Catanzaro, sono sicuro che faranno le cose per bene, ammesso che programmino, intervenendo sui singoli problemi senza azzerare tutto ogni anno”. Lo ha detto l’ex bomber del Catanzaro Massimo Palanca nel corso di un’intervista al Quotidiano del Sud – l’Altravoce dell’Italia.

Rispondendo a una suggestione sulla possibilità che in futuro, dopo un eventuale salto di categoria, Claudio Ranieri possa tornare a Catanzaro come allenatore, Palanca, suo ex compagno di squadra e amico, ha detto: “Magari, ma non credo. L’anno scorso con la Roma ha fatto una scelta di cuore, non avrebbe preso altre squadre. E per cosa poi? Ha preso un gruppo allo sbando, l’ha portato in Europa e già si parlava di altri allenatori. E’ una vergogna”.

“Piedino” ha anche ricordato gli anni fra le Aquile del Sud “Il segreto di quella squadra era il gruppo – ha spiegato - Eravamo uniti, lottavamo tutti per lo stesso obiettivo. Ed eravamo amici. Si figuri che tuttora con i miei ex compagni ci vediamo e trascorriamo insieme le vacanze, grazie soprattutto alle nostre mogli che tengono il filo di questo rapporto”.

Quanto al fascino che il suo mito continua a esercitare sulle nuove generazioni di tifosi giallorossi, Palanca ha detto: “E’ una cosa stranissima, probabilmente tramandata dai genitori, anzi dai nonni. Ogni volta che torno avverto un affetto incredibile, spesso mi invitano a parlare nelle scuole. Piccole cose che nel calcio di oggi sono difficili da replicare, ma che danno valore a questo sport. Il calcio è passione, non solo soldi e affari”.

Per leggere l'intervista integrale clicca qui