Ag. Tulli "sono convinto che Auteri potrà esaltare tutto il suo potenziale"

05.02.2020 22:31 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com
Ag. Tulli "sono convinto che Auteri potrà esaltare tutto il suo potenziale"

Appena arrivato a Catanzaro, l'attaccante Giacomo Tulli si è subito reso protagonista. Tre gol nelle ultime due gare per il calciatore di Fermo che sicuramente punta a rilanciarsi dopo mesi difficili a Trapani. TuttoC.com ne ha parlato in esclusiva con Roberto Amatucci, agente del calciatore:

Un ottimo avvio in giallorosso per Tulli, ve lo aspettavate?
"Un inizio così importante non esattamente. Ma c'era sicuramente la voglia del ragazzo di fare molto bene, perché a Trapani nella prima parte di stagione è stato preso poco in considerazione. Aveva questa rabbia agonistica da dimostrare sul campo. Tre gol in due partite più qualche minuto a Teramo sono però un gran bel biglietto da visita". 

Come è nata la trattativa col Catanzaro? In passato avevate già avuto contatti con il club calabrese?
"Precedentemente a questa sessione di mercato non c'è mai stata una trattativa. La scorsa estate c'è stato un pour parler, il Catanzaro cercava un giocatore con le sue caratteristiche. Ma non è mai stato imbastito un discorso concreto. A gennaio invece ci siamo visti, il direttore Logiudice ha espresso il suo interesse per il giocatore e dopo metà mese, in tre o quattro giorni, abbiamo chiuso la trattativa. C'erano altri club interessati a Tulli, tutti di livello importante, che hanno provato anche a strappare il giocatore fino all'ultimo momento".

Tra l'altro Tulli trova a Catanzaro un tipo di gioco, quello di mister Auteri, a lui congeniale.
"Assolutamente sì. Come ha fatto mister Italiano a Trapani, sono convinto che Auteri potrà esaltare tutto il suo potenziale. Continuando così potrà sicuramente togliersi belle soddisfazioni con questa maglia". 

Il Catanzaro oltre Tulli ha ingaggiato in questa sessione tanti elementi importanti. 
"La società ha tesserato giocatori duttili e di categoria. Secondo me la Serie C è un torneo molto difficile. Può succedere che giocatori che scendono di categoria possono giocare non bene. Bisogna conoscere il campionato, poi nel Girone C è anche complicato a livello ambientale. Il Catanzaro sicuramente si è mosso molto bene. Oltre Tulli ha ingaggiato Corapi, Iuliano, Di Piazza, Contessa e altri. Ci sono quattro o cinque elementi che hanno fatto la semifinale playoff lo scorso anno". 

Con Tulli e questi altri rinforzi dove può arrivare il Catanzaro? 
"L'obiettivo della società è sicuramente quello di un playoff importante. La posizione di classifica oggi è difficile prevederla, sicuramente punterà alla miglior posizione possibile e a giocarsela nei playoff. Tra l'altro ha ingaggiato giocatori che possono essere una risorsa per la prossima stagione. Non mi stupirebbe vedere alla fine di questo campionato il Catanzaro tra le quattro finaliste dei playoff".