Un ex allenatore del Catanzaro alla guida del Padova

 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:   articolo letto 1710 volte
© foto di Dario Fico/TuttoNocerina.com
Un ex allenatore del Catanzaro alla guida del Padova

Il Calcio Padova informa che nella mattinata di oggi è stato raggiunto un accordo con il sig. Oscar Brevi che ricoprirà il ruolo di allenatore della prima squadra biancoscudata per la stagione 2016/2017.

Il nuovo tecnico sarà presentato alla stampa oggi pomeriggio alle 15.45 nella sala stampa dello stadio Euganeo.

Oscar Arnaldo Brevi è nato a Milano il 15 dicembre 1967.

Da calciatore ha indossato le maglie di Bariviera, Trezzano, Carbanese, Gallaratese, Corsico, Solbiatese, Lumezzane, prima di passare al Como nel 2000. Con la maglia dei lariani arriva ad esordire in Serie A.  Nel gennaio del 2003 passa al Palermo, in Serie B e successivamente all’Ascoli dove rimane fino al 2005 quando viene ingaggiato dal Torino di Urbano Cairo con Gianni De Biasi allenatore. In maglia granata rimane due stagione diventando capitano. Nel luglio 2007 trasferisce al Venezia, conclude la carriera nella stagione 2008-2009 con la maglia del Como.

Il 20 ottobre 2009, dopo 5 presenze, decide di ritirarsi dal calcio giocato e accettare l’offerta per allenare il Como in coppia con Ottavio Strano, al posto dell’esonerato Stefano Di Chiara. Rimane alla guida tecnica del Como anche nella stagione successiva affiancando Carlo Garavaglia. Nel 2011-2012 diventa l’allenatore della Cremonese e Garavaglia diventa suo vice; conduce i grigiorossi al quinto posto nel girone B perdendo la semifinale play-off contro il Trapani. Nel giugno 2013 diventa allenatore del Catanzaro portando i calabresi al quarto posto finale e fino alla semifinale di play-off. Nella stagione 2014-2015 viene chiamato ad allenare la SPAL. Il 23 luglio 2015 viene ufficialmente annunciato come nuovo tecnico della Torres, in Lega Pro, ma si dimette il 19 agosto per motivi personali e familiari (la Torres viene successivamente retrocessa in Serie D dalla Corte d’Appello FIGC per illecito sportivo). Il 13 ottobre seguente diventa allenatore del Rimini, sostituendo l’esonerato Alessandro Pane, ma il 9 gennaio gli subentra Leonardo Acori.

Curiosità: Ha un fratello, Ezio Brevi, a sua volta allenatore ed ex calciatore di Corsico, Fiorenzuola, Pro Sesto, Triestina, Ternana, Reggina, Genoa, Catania, Siena, Venezia e Como.