Messina nei guai? La Guardia di Finanza indaga su alcune partite dei peloritani

 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:   articolo letto 1491 volte
Fonte: tuttolegapro.com
© foto di Emanuele Taccardi/TuttoMatera.com
Messina nei guai? La Guardia di Finanza indaga su alcune partite dei peloritani

Brutte notizie per il Messina. La Guardia di Finanza, su mandato della Procura della Repubblica della città siciliana, sta indagando su tre gare dei giallorossi della passata stagione, già finite nel mirino di Federbet e del Viminale per anomalie nei flussi di gioco: Casertana - Messina del 21 dicembre 2015, Messina - Martina Franca del 9 gennaio 2016 e Messina - Benevento del 16 gennaio 2016. Le partite erano state segnalate a inizio 2016 alla Procura Federale anche dalla stessa Lega Pro.

 Ai bookmaker la GdF chiede riscontri che indichino le singole giocate, gli indirizzi delle agenzie, i dati anagrafici dei giocatori e le modalità di pagamento usate per puntare e riscuotere le vincite. Lo sviluppo delle indagini nasce proprio dalle segnalazioni delle aziende di gioco, insospettite dai volumi e dalla particolarità delle giocate.