Il Catanzaro ospita al "Ceravolo" la Virtus Francavilla

06.04.2019 09:54 di Stefano Crisafulli   Vedi letture
Il Catanzaro ospita al "Ceravolo" la Virtus Francavilla

Dopo aver battuto la scorsa giornata in trasferta 2-0 la Cavese, il Catanzaro torna in campo domani alle 14:30 in vista della partita casalinga contro la Virtus Francavilla allo stadio “Nicola Ceravolo”. La squadra pugliese si trova all’ottavo posto in classifica, in piena zona playoff. Ha conquistato 43 punti su 31 partite disputate, frutto di 12 vittorie, 7 pareggi e 12 sconfitte con 33 reti all’attivo e al passivo. Fuori casa i biancazzurri hanno ottenuto 14 punti in virtù delle 4 vittorie, dei 2 pareggi e delle 9 sconfitte, con 10 reti realizzate e 21 subìte. Gli uomini di mister Trocini sono imbattuti da 6 giornate, dove hanno ottenuto 10 punti, 2 vittorie e 4 pareggi, l’ultimo sabato scorso in casa contro il Potenza, 0-0 il finale. Catanzaro e Virtus Francavilla in totale si sono già affrontate 6 volte, bilancio in perfetta parità, 2 vittorie a testa e 2 pareggi, parità anche nelle reti segnate, 3 gol ciascuno. Al “Ceravolo” disputati 3 incontri, una vittoria delle aquile e 2 pareggi, l’ultimo la scorsa stagione, 1-1 al termine dei 90 minuti di gioco. Nel girone d'andata la squadra del presidente Noto ha espugnato il campo dei pugliesi per 1-0 grazie alla rete decisiva di Statella messa a segno nel secondo tempo. Tra le fila biancazzurre militano tanti ex giallorossi, Nordi, Gigliotti e Sarao su tutti. Mister Trocini per la sfida di domani si affiderà al suo collaudato modulo, il 3-5-2, con in porta l’ex capitano delle aquile Nordi; linea difensiva formata da Tiritiello, Caporale e Pino; a centrocampo Folorunsho, Zenuni e il cicalese Gigliotti; sulle fasce agiranno Albertini a destra e Nunzella a sinistra; in attacco il duo composto da Partipilo e il grande ex Sarao, decisivo due anni fa nel playout per la permanenza in serie C del Catanzaro ai danni della Vibonese. Arbitro dell'incontro il signor Di Graci di Como.