Un tifoso giallorosso "pensare alla salute e non ai campionati"

02.04.2020 12:26 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Un tifoso giallorosso "pensare alla salute e non ai campionati"

La situazione pandemica in essere, che sta comportando blocchi e limitazioni  a forte impatto, per la tutela della salute , sembra non essere ben compreso  da chi è, per dirla con una citazione del passato, “ in tutt’altre faccende affaccendato “.

La tutela della salute , costituzionalmente garantita, trova anche ratio nel principio di precauzione, attesa la necessità di non esporre gli individui a rischi o pericoli nell’espletamento delle attività legate alla funzione o mansione da espletare .

Se – con tutte le conseguenze economiche che ne discendono – sono state rinviate le olimpiadi di Tokyo, ci si può preoccupare delle esigenze di classifica di qualcuno?

La domanda sarebbe retorica

A meno che non sia in possesso delle sfere di cristallo per stabilire i tempi tecnici della cessazione definitiva superando quanto inserito a pagina 7 e 8 della Gazzetta Ufficiale dell'1 febbraio 2020, 'modesta' serie generale ordinaria e non edizione straordinaria,  in cui veniva deliberato in tutto il Paese e 'per sei mesi dalla data del presente provvedimento, lo stato di emergenza in conseguenza del rischio sanitario connesso all'insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili'".

Felice Bruni - Catanzaro

-----

Vi ricordiamo che questa rubrica è interamente dedicata alle opinioni, i saluti, gli auguri dei tifosi dell'Us Catanzaro 1929. Tutti coloro che vorranno essere "protagonisti" per un giorno sul nostro portale potranno inviare una mail a redazione@catanzarosport24.it