Tifosi giallorossi "nulla è perduto"

04.03.2019 16:27 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:   articolo letto 1082 volte
© foto di Giuseppe Scialla
Tifosi giallorossi "nulla è perduto"

Si può perdere lottando e ci sta, però non in questo modo. Prima o poi doveva arrivare, meglio adesso. Ci rifaremo col Catania, qui serviranno i tre punti e l'apporto del pubblico come al solito meraviglioso. Certo per una squadra tecnica come la nostra, palleggiare su un campo messo male non è proprio il massimo e qui possiamo dire che la prestazione non è stata delle migliori giocando palla a terra, forse bisognava avere un atteggiamento tattico diverso. Le squadre che devono salvarsi sono ostiche, non giocano a calcio, si difendono, si buttano a terra, perdono tempo e si gioca poco. Mistrer Auteri lo aveva detto, bisognava prestare attenzione, però non possiamo fare un dramma e quante squadre anche di alto livello, hanno una giornata no. Facciamo tesoro da queste sconfitte, andiamo avanti per la nostra strada, con i se e i ma non si vince. E' stata una disattenzione nel prendere goal, può succedere, anche questo serve per non ripetere gli errori. Sono sicuro che ci rifaremo, Mister Auteri sa come caricare la squadra e domenica porteremo a casa i tre punti. Forza Catanzaro.

Salvatore Panetta

----

Smaltiti postumi ed esiti della partita con il Bisceglie bisogna ripartire proprio da questo incontro che – paradossalmente – può rappresentare  lo sblocco motivazionale per il Catanzaro. La motivazione mancata a Kanoute nel rigore contro il Trapani, la motivazione mancata a Giannone contro la Juve Stabia, la motivazione mancata contro il Bisceglie. Si dirà “ trattasi di episodi “ . La differenza tra Catanzaro e Juve Stabia risiede in ciò nella capacità di mantenere lucidità e concentrazione e poi è ovvio che “ tutto gira “.

Tre episodi che pesano su ciò che poteva e non è stato, ma che devono portare a quella maturità necessaria per vincere il campionato. Perché  è un campionato da vincere, per dignità e decoro, per non rivedere qualche gol a distanza di tempo per il pregio dell’esecuzione ma privo di effetti concreti.

Perché il Bari è già con un piede il lega pro , perché  Società , ds , allenatore e tifoseria  meritano tale  traguardo

Felice Bruni - Catanzaro

----

​Vi ricordiamo che questa rubrica è interamente dedicata alle opinioni, i saluti, gli auguri dei tifosi dell'Us Catanzaro 1929. Tutti coloro che vorranno essere "protagonisti" per un giorno sul nostro portale potranno inviare una mail a redazione@catanzarosport24.it