Dubbi e perplessità dei tifosi giallorossi sul momento no del Catanzaro Calcio

23.12.2019 13:53 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:    Vedi letture
Dubbi e perplessità dei tifosi giallorossi sul momento no del Catanzaro Calcio

Archiviata la partecipazione alla Coppa Italia , al Catanzaro tocca ora  guardare in faccia la realtà. Fatta di motivazione da ricostruire, determinazione da acquisire  in un patto di lealtà  per raggiungere ciò che è possibile. Già , raggiungere  ciò che è possibile, operando chirurgicamente  ed in maniera selettiva ( gli stravolgimenti di gennaio  non hanno mai portato risultati positivi , anzi peggiorato il rendimento complessivo, creando solo caos ed ulteriori rivalità) su una squadra ormai costruita in un certo modo e che palesa delle problematiche , accompagnate dal  dilemma se è il calciatore a doversi adattare allo schema o viceversa. Occorrono riflessioni accurate per il prosieguo

Felice Bruni - Catanzaro

-----

Io devo dire che capii senza voler essere presuntuoso che questo Presidente non ci avrebbe regalato quanto ci aspettavamo, fin dall'estate 2018 quando fece fare il ritiro precampionato ad Auteri con 6/7 calciatori (non si poteva neanche fare una partita di calcetto) e scrissi con molta rabbia a voi come ad altri siti o testate giornalistiche. Come è evidente non mi sbagliavo ma ripeto non per essere presuntuoso perchè l'avrebbe capito anche un bambino di dieci anni.

Francesco Micieli

-----

Mi ritorna in mente un campionato anonimo di alcuni anni fa quando ci fu promesso la serie B e un campionato importante. E' cambiato il Presidente ma con gli stessi obbiettivi e promesse,un campionato anonimo prima e un campionato anonimo adesso ma ricco di promesse,però invertendo i fattori il prodotto non cambia,delusione per le aspettative e confusione nel prendere decisioni giuste,oculate e non scellerate senza farsi accompagnare in questo mondo da persone competenti,eppure bastava poco,un aereo per Torino,un incontro col DS Dr.Ceravolo e farsi consigliare come entrare nel mondo del calcio,un DS esperto,un allenatore altrettanto esperto e vincente con qualunque ingaggio se si vuole essere protagonisti, e, infine,farsi consigliare qualche calciatore. Bastava veramente poco,un soggiorno di alcuni giorni e qualche cena per un incontro di cortesia. A volte abbiamo la soluzione a portata di mano e non lo sappiamo. Su TuttoC.com vengono riportate le dichiarazioni  rassicuranti del Presidente Noto fatte su GdS in merito al raggiungimento dei play off che i tifosi stiano tranquilli. Come dire il traguardo verrà raggiunto ma non sappiamo se lo vinciamo,comunque Signor Presidente ai play off ci arrivano tutti mica è difficile il difficile è vincerli, non crede ? Capitolo allenatore che è inutile ripetere in quale confusione si è infilato Mister Grassadonia con schemi non veritieri al suo credo,visto che gioca con un 5-3-2 e non con un 3-5-2- be a Catanzaro si mastica calcio da 100 anni e anche un ignorante come me capisce che non c'è ne  modulo ne gioco. A questo punto bisogna continuare così ? Bisognerebbe meditare bene prima di fare una brutta fine.

Salvatore Panetta

-----

Vi ricordiamo che questa rubrica è interamente dedicata alle opinioni, i saluti, gli auguri dei tifosi dell'Us Catanzaro 1929. Tutti coloro che vorranno essere "protagonisti" per un giorno sul nostro portale potranno inviare una mail a redazione@catanzarosport24.it