Catanzaro al giro di boa. Le considerazioni di un tifoso giallorosso

27.12.2017 22:59 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:   articolo letto 1240 volte
© foto di Alessandro Mazza
Catanzaro al giro di boa. Le considerazioni di un tifoso giallorosso

Il girone di andata ha chiuso i battenti e la classifica segna quota 25, rectius , 24 a cagione del -1 ormai notorio, per la squadra giallorossa; quello di ritorno  è iniziato a Caserta. Una partita che, defezioni a parte, spiega perché al Catanzaro mancano dei punti lasciati per strada di qua e di là e dovrebbe comportare maggiore concentrazione per completare dignitosamente il corso del campionato a cominciare dalla partita con la Reggina (la partita di andata  è consolidata nelle riprese televisive .. giocata “ un po'  all’inglese” come  è nel dna della serie C ). Quindi vi saranno  il calciomercato e l’appello Money-gate. Momenti da gestire adeguatamente, nei quali la squadra dovrà dare prova di maturità (che non coincide con l’età anagrafica) e competitività (non legata alla durata del contratto) per un 2018 di impegno e risultati positivi.

Felice  Bruni – Catanzaro

-----

​Vi ricordiamo che questa rubrica è interamente dedicata alle opinioni, i saluti, gli auguri dei tifosi dell'Us Catanzaro 1929. Tutti coloro che vorranno essere "protagonisti" per un giorno sul nostro portale potranno inviare una mail a redazione@catanzarosport24.it