ESCLUSIVA: Cosentino, "Pareggio importante. Sono onorato di essere il presidente del Catanzaro"

12.05.2013 21:49 di Paolo Vaccaro  articolo letto 1690 volte
© foto di Icaro Fotocronache/TuttoLegaPro.com
ESCLUSIVA: Cosentino, "Pareggio importante. Sono onorato di essere il presidente del Catanzaro"

E’ un soddisfatto Giuseppe Cosentino, quello che si presenta sotto il settore ospiti per salutare e ringraziare i tanti tifosi giallorossi giunti a Gubbio per l’ultima partita stagionale del Catanzaro.

Il presidente, in esclusiva per la nostra testata, ha commentato il pareggio maturato sul terreno di gioco al termine dei 90 minuti. Un punto che "salva" la stagione delle Aquile, che salutano degnamente il Campionato dopo la brutta prestazione di domenica scorsa contro l’Avellino: "Un pareggio importante, che ci ha ridato fiducia, perché nelle ultime partite non abbiamo giocato da Catanzaro. Ho rimproverato i ragazzi perché Catanzaro è il Catanzaro, non una squadra qualsiasi. Sono onorato di esserne il presidente e i giocatori devono essere onorati di indossare questa maglia".

Terminata la stagione regolare, il pensiero è già indirizzato a programmare il prossimo Campionato di Lega Pro Prima Divisione: "Sicuramente impareremo dagli errori di quest’anno, per fare meglio. Purtroppo l’inesperienza ci ha fatto fare più di un errore, ma faremo di tutto per far divertire la tifoseria".

CLICCA QUI per vedere il video con le dichiarazioni a caldo del presidente Cosentino, nel dopo gara di Gubbio-Catanzaro.