Vigilia di Catanzaro-Paganese, Auteri: "Partita da vincere in tutti i modi per dare continuità ai risultati" (VIDEO)

Il mister o vita alla concentrazione e a non pensare per ora al big match di mercoledì a Castellammare
09.02.2019 16:13 di Maurizio Martino   Vedi letture
Vigilia di Catanzaro-Paganese, Auteri: "Partita da vincere in tutti i modi per dare continuità ai  risultati" (VIDEO)

"Dobbiamo vincere, costi quel che costi, in qualsiasi modo, sporco, pulito, l'importante è ottenere i 3 punti per dare continuità ai risultati". Così mister Auteri si ė espresso nell'incontro con la stampa alla vigilia della gara con la Paganese. "Non è un avversario da sottovalutare - prosegue il tecnico - nonostante la posizione che occupa in classifica. È una squadra che ha fatto bene in più di un'occasione e non sarà quindi una partita semplice come potrebbe sembrare. e come d'altra parte non lo ė nessuna in questo campionato. Dobbiamo mantenere alta la concentrazione senza proiettarci alla gara di mercoledì con la Juve Stabia, lo faremo da domani". Non nasconde il mister le insidie di una gara che, se non affrontato con il giusto approccio e la giusta mentalità potrebbe presentare più difficoltà del previsto". Il tecnico non vuol sentir parlare del big match di Castellammare in programma mercoledì contro la Juve Stabia "Perché tutte le partite vanno discusse e affrontate momento per momento". 
Il mister conferma che, a parte la squalifica di Riggio, che dovrà scontare il secondo turno di stop, non saranno della gara Bianchimano, Kanoute e Fishnaller ancora alle prese con problemi muscolari ma che spera di recuperare per lo scontro diretto con le vespe. Sulle condizioni di Casoli dopo una settimana di allenamenti dal suo arrivo in giallorosso, il tecnico conferma la sua progressiva crescita e la fiducia totale che ripone nel giocatore del quale conosce bene i suoi tempi di recupero e le sue doti atletiche. L'ex del Gubbio non partirà comunque dal 1' come sarà anche per De Risio che, reduce da un infortunio e avendo disputato gli interi 90' in Coppa Italia mercoledì scorso, non può ancora reggere i ritmi di altri 90' a distanza così ravvicinata.  
In questa fase nella quale il Catanzaro è la squadra del girone che ha avuto il maggior numero di impegni in un lasso di tempo di 20 giorni, il tecnico non ha nascosto la sua difficoltà nel gestire il gruppo dovendo fare incontri con i continui infortuni e squalifiche. Alla luce di ciò il motivo per cui non ha importanza il modo con cui potrebbe arrivare la vittoria con gli azzurro stellati, l'importante è fare risultato è sfruttare così il turno di sosta della Juve Stabia in ottica dell'imminente futuro.

PROBABILE FORMAZIONE
La formazione che scenderà in campo dovrebbe quindi essere la seguente:
Furlan, Signorini, Figliomeni, Celiento, Maita, Iuliano, Statella, Favalli, D'Ursi, Ciccone, Giannone

 

Maurizio Martino