US Catanzaro 1929, scalpita Fischnaller "non vedo l'ora di iniziare"

06.08.2018 13:25 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:   articolo letto 2845 volte
Fonte: Uscatanzaro1929
© foto di Matteo Papini/Image Sport
US Catanzaro 1929, scalpita Fischnaller "non vedo l'ora di iniziare"

Non vede l’ora di indossare la maglia giallorossa e di scendere in campo. Manuel Fishnaller arriverà in giornata a Catanzaro per aggregarsi al gruppo oggi quando ci si ritroverà al PoliGiovino per riprendere la preparazione cominciata nel ritiro di Gubbio.

E’ entusiasta l’altoatesino che ritorna in Calabria dopo le due stagioni trascorse a Reggio Calabria tra il 2012 e il 2014. “Mi sono trovato molto bene nella vostra regione – spiega – e sono molto contento di ritornarci. Ciò che mi ha convinto, quando mi ha contattato il direttore Logiudice, è il progetto della società che mi sembra davvero ambizioso”.

Manuel, reduce da un ottimo campionato con l’Alessandria, nasce esterno sinistro ma è un giocatore duttile, riuscendo a coprire diverse posizioni nel tridente d’attacco: “Ho giocato a volte da punta centrale, cavandomela anche bene. Tuttavia sono un giocatore di movimento, non un vero bomber: mi piace anche fare assist e mettere i miei compagni in condizione di segnare. Non sono un egoista, magari avrei potuto fare più gol se lo fossi stato ma amo giocare per la squadra”.

Per quanto riguarda la rosa attuale delle Aquile, non conosce nessuno personalmente: “Ma questo non è un problema: sono certo che mi integrerò benissimo”. Così come nella sua carriera, da avversario, non ha mai incrociato il Catanzaro: “Tuttavia conosco bene la storia – afferma – e anche la passione dei tifosi giallorossi: quando ho visto qualche partita su Sportube ho capito che c’è un attaccamento viscerale alla squadra. Uno stimolo in più per fare bene”.