Ultras Catanzaro, tutti allo stadio... fino all'ultimo respiro!

 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:   articolo letto 2777 volte
Ultras Catanzaro, tutti allo stadio... fino all'ultimo respiro!

Sicuramente è il periodo storico peggiore mai vissuto dal Catanzaro Calcio, peggiore addirittura della stagione del fallimento. Questo però non ci permette e non ci giustifica alla resa, ad abbandonare il proprio amore, l'amore di una vita, il Magico, la nostra squadra, l’unico che ci ha tenuto lontano da battesimi e matrimoni, l’unico che non temeva paragoni con fidanzate e mogli, per chi è nato in questa città l’unica cosa di cui andare fieri. Abbiamo sentito eresie del tipo: disertiamo, non andiamo allo stadio. Signori noi siamo gli Ultras Catanzaro. Signori noi siamo la Curva Massimo Capraro. Noi tutti siamo il Catanzaro, noi non retrocediamo, Catanzaro non retrocede qualunque sia il risultato. Queste sono poche righe, perché tra chi soffre di cuore e chi ha la stessa malattia "che non vuol andar più via", basta una parola o uno sguardo per intendersi, non servono propagande o convincimenti. Noi il 21 Maggio abbiamo il dovere, l’obbligo morale e il sacrosanto diritto di invadere il Ceravolo come fosse un playoff anzi, la partita della promozione. Il 21 Maggio dimostreremo all’Italia intera di cosa è capace la tifoseria del Catanzaro. Tutti insieme abbracciati per quel folle amore, tutti insieme FINO ALL’ULTIMO RESPIRO!

Ultras Catanzaro 1973