Reggina - Catanzaro, 2 - 1 ennesima sconfitta nel derby. Difesa da rivedere

 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:   articolo letto 7668 volte
Reggina - Catanzaro, 2 - 1 ennesima sconfitta nel derby. Difesa da rivedere

REGGINA - 4-3-1-2 - Cucchietti: Pasqualoni, Di Filippo, Gatti, Porcino; Marino, Mezavilla, De Francesco; Tulissi; Sciamanna, Bianchimano. Allenatore: Maurizi

CATANZARO - 4-3-3 - Nordi; Marchetti, Gamberetti, Sirri, Imperiale: Onescu, Van Ransbeek, Benedetti; Puntoriere, Cunzi, Falcone. Allenatore: Erra

CRONACA

PRIMO TEMPO

- Al 1' ci prova Mezavilla com un tiro dalla distanza ma Nordi respinge

- Il Catanzaro sta alzando il ritmo mettendo in difficoltà la Reggina

- Al 17' ci prova Onescu con un colpo morbido ma Cucchietti non si fa sorprendere

- Al 18' De Francesco costretto ad uscire dopo un fallo di Van Ransbeeck, al suo posto entra Fortunato 

- Al 30' ci prova Puntoriere con un tiro da fuori ma la sfera esce di poco alta

- Al 31' ammonito Sirri per fallo su Tulissi

- Al 35' Tulissi supera in velocità Riggio, cross in area e Sciamanna la mette dentro. Reggina - Catanzaro 1 - 0

- Al 41' fuori Van Ransbeeck dentro Maita

- Dopo 5 minuti di recupero finisce il primo tempo con la Reggina in vantaggio 

SECONDO TEMPO

Squadre di nuovo in campo 

- Al 52' Pareggiooooo del Catanzaro gran gol di Benedetti su puntizione. Palla nel sette. Reggina - Catanzaro 1 - 1

- Al 65' Erra manda in campo Anastasi e Marchetti al posto di Imperiale e Puntoriere

- Al 70' Reggina di nuovo avanti con Porcino benservito da Mezavilla 2 - 1 per la Reggina

- Al 71' Marchetti espulso per fallo su Bianchinano. Rosso diretto

- Al 87' ancora un doppio cambio di Erra: Spighi e Kanis al posto di Cunzi e Sirri

- Al 91' Anastasi di testa la piazza bene ma Cucchietti devia sulla traversa

- È l'ultimo sussulto giallorosso. Dopo 4 minuti il derby finisce qui Reggina - Catanzaro 2 - 1