L'Ag. Francesco Iovino: "Baccolo, Carcione e De Lucia si trovano bene in giallorosso. Mentre Caccavallo..."

 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:   articolo letto 2034 volte
Fonte: tuttolegapro.com
L'Ag. Francesco Iovino: "Baccolo, Carcione e De Lucia si trovano bene in giallorosso. Mentre Caccavallo..."

Gennaio non è così lontano, d’altronde mancano poco più due settimane all’inizio della sessione invernale di calciomercato. Per fare il punto della situazione, la redazione di TuttoLegaPro.com, ha intervistato in esclusiva l’Agente Fifa, Francesco Iovino il quale ci ha parlato del possibile futuro e non solo, dei suoi assistiti storici in terza. Ecco le sue parole ai nostri microfoni.

A Catanzaro c’è il trio composto da Pietro Baccolo, Imperio Carcione e Victor De Lucia (in foto). Due centrocampisti ed un portiere. Come sta andando la loro stagione in Calabria? Ed il loro futuro?

“Pietro è reduce da un infortunio abbastanza serio alla caviglia, ed è tornato in campo nella gara disputata a Caserta. Credo sia una delle mezzali più forti di Lega Pro, eson convinto che appena recupererà al meglio tornerà ad offrire prestazioni importanti. Per quanto riguarda Imperio, credo sia il play-maker per eccellenza della terza serie. Ha già messo a segno due reti, nonostante sia stato fermo per qualche match per infortunio. Per Victor, invece, il campionato è inizato da appena due partite. Sta dimostrando che in Lega Pro può giocarci tranquillamente, in quanto è un portiere che ha qualità ed ampi margini di miglioramento. Futuro? La situazione di Catanzaro, ad ora è da prendere con le molle. Son convinto che la società farà cose importanti a gennaio per risalire la china. I miei ragazzi comunque si stanno trovando bene in giallorosso”.

Risalendo lo stivale ci fermiamo in Basilicata. A Melfi ci sono il difensore Giuliano Laezza ed il terzino Francesco Bruno…

“Giuliano ha ritrovato la Lega Pro dopo l’esperienza di Agropoli dello scorso anno. Era reduce da un brutto infortunio, e dobbiamo dire grazie al Melfi per l’opportunità concessaci. Si sta comportando benissimo, da quando ha trovato la maglia da titolare non l’ha più lasciata. Francesco invece è un vero e proprio jolly, chissà che a breve non possa giocare anche in porta (ride, ndr). Gioca sempre con intensità, è un moto perpetuo”.

Nelle ultime ore il suo nome è stato accostato al Modena. Stiamo parlando dell’esterno offensivo della Salernitana, Giuseppe Caccavallo. C’è qualcosa di concreto?

“Ad ora di concreto non vi è nulla. Peppe è contento ed orgoglioso di vestire la casacca granata, e con l’arrivo del nuovo tecnico potrà trovare sempre più spazio nel 4-3-3. E’ un calciatore importante, in quanto sta bene sia mentalmente che fisicamente; può affrontare qualsiasi tipo di campionato. Nel caso dovesse lasciare Salerno per una questione tecnica, sceglierebbe un progetto importante che lo veda al centro dell’attenzione in una big di Lega Pro che tenta il salto in cadetteria. Staremo ad osservare il prossimo mercato, anche se ribadisco che lui è contento di esser a Salerno in quanto la maglia granata gli sta regalando tante emozioni”.