Il Catanzaro ritrova i suoi tifosi

07.08.2018 09:48 di Maurizio Martino  articolo letto 1840 volte
Il Catanzaro ritrova i suoi tifosi

Erano in trecento almeno i tifosi che ieri hanno accolto al Mirko Gullì la squadra alla ripresa della preparazione dopo i 15 giorni di ritiro in terra umbra. Grande entusiasmo e forte curiosità per vedere all'opera il nuovo Catanzaro che si sta costruendo per recitare un ruolo da protagonista nel prossimo imminente campionato. Erano tutti presenti ieri al Poligiovino, compresi i due ultimi arrivi Fishnaller e Signorini e coloro che dovrebbero partire per altri lidi. Ci riferiamo a Infantino e a Nordi che quasi certamente lasceranno la città dei tre colli, mentre per Onescu e Van Rasbeeck la loro posizione è ancora da definire sebbene i rispettivi procuratori siano stati attivati alla ricerca di una nuova sistemazione.
A parte hanno lavorato Infantino, Nordi e Van Rasbeeck. Dopo la fase di riscaldamento si è disputata una particella a ranghi misti nella quale si sono messi in evidenza in particolar modo i nuovi  Giannone, Fishnaller e il giovane Eklu. le cui doti tecniche sono state decisamente apprezzate dai tifosi. Applausi per tutti al termine dell'allenamento, in attesa di quei 3-4 tasselli che mancano ancora per completare il mosaico giallorosso, in particolare quella punta centrale di esperienza che sappia garantire le reti necessarie per portare ai vertici la squadra guidata da mister Auteri. A proposito di quest'ultimo, ieri era assente per un improvviso attacco influenzale, a dirigere l'allenamento il vice Cassia.

Maurizio Martino