Emergenza Coronavirus, gli Ultras '73 al fianco del personale sanitario

Un messaggio di speranza rivolto a medici, infermieri e Oss
28.03.2020 10:53 di Maurizio Martino   Vedi letture
Emergenza Coronavirus, gli Ultras '73 al fianco del personale sanitario

In questo periodo di emergenza nel corso di una guerra silente contro il terribile virus che sta purtroppo contagiando migliaia e migliaia di persone sull'intero globo, fa notizie un messaggio di speranza che  giunge dagli UC '73.
Nonostante l'interruzione di tutte le attività sportive a tutti i livelli e sull'intero pianeta, gli Ultras giallorossi hanno voluto dare una loro dimostrazione di vicinanza e ammirazione verso quanti combattono attivamente questa terribile guerra contro un maledetto virus che miete vittime giorno dopo giorno con una facilità disarmante in attesa che si scopra un vaccino che possa mettere fine a questo strazio generalizzato.
Ci riferiamo al personale sanitario costituito da medici, infermieri, OSS che quotidianamente nonostante le tante difficoltà e i rischi cui vanno incontro per contrastare un virus sempre più esteso e contagioso, sono sempre lì in prima linea.
Sempre presenti per svolgere il loro lavoro con professionalità per salvaguardare la salute della cittadinanza ora più che mai. Un plauso dunque che la parte più attiva del tifo organizzato catanzarese ha voluto testimoniare attraverso uno striscione esposto non lontano dal presidio ospedaliero Pugliese-Ciaccio, nel quale è ,sintetizzato con poche parole la speranza che tutti quanti noi riponiamo nei confronti del personale sanitario nella sua interezza.
Bravi Ultras, il vostro cuore e la vostra sensibilità va al di là delle mura di cinta di uno stadio di calcio anche quando a regnare è il silenzio!


Maurizio Martino