Catanzaro, scontro playoff a Potenza per ripartire dopo il ko del derby

29.02.2020 08:58 di Stefano Crisafulli   Vedi letture
Catanzaro, scontro playoff a Potenza per ripartire dopo il ko del derby

Dopo la sconfitta casalinga per 1-0 contro la Reggina di mercoledì scorso, il Catanzaro torna in campo domani alle 17:30 in vista della trasferta contro il Potenza. La squadra lucana del presidente Salvatore Caiata si trova al quarto posto in classifica, in cerca della migliore posizione nei playoff, con 52 punti conquistati su 28 partite disputate, frutto di 15 vittorie, 7 pareggi e 6 sconfitte con 34 reti all’attivo e 23 al passivo. In casa i rossoblu hanno totalizzato 28 punti in 14 gare: 8 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte con 14 gol fatti e 7 subìti. La compagine allenata da Giuseppe Raffaele viene da due successi consecutivi in trasferta contro la Viterbese, 3-1 grazie alla doppietta di Murano e al gol di Ricci, ed il Teramo, 1-0 con la rete decisiva siglata da Murano.

Catanzaro e Potenza in totale si sono affrontate 25 volte, 9 successi giallorossi, 4 vittorie rossoblu e 12 pareggi. 36 a 25 per le aquile il computo dei gol realizzati. Nei 12 precedenti in quel di Potenza 3 vittorie giallorosse, 2 successi rossoblu e 7 pareggi. La scorsa stagione allo stadio “Alfredo Viviani” il match terminò con un netto 5-1 in favore dei giallorossi grazie alle reti messe a segno da Eklu, Maita, Fischnaller e la doppietta di D’Ursi, gol della bandiera per i lucani siglata da Di Somma. Nel girone d'andata al “Ceravolo” sono stati invece i rossoblu ad imporsi, 2-0 con i gol firmati da Ferri Marini e Ricci.

Mister Raffaele per la sfida di domani dovrebbe adottare il 3-4-3 visto finora, con in porta Ioime; linea difensiva formata da Sales, Giosa ed Emerson; a centrocampo in mezzo Coppola e Dettori, sulle fasce Coccia a destra e Silvestri a sinistra; in attacco il trio formato da Golfo, Murano e Ricci. Arbitro dell’incontro il signor Luca Zufferli di Udine.