Catanzaro, le Aquile sfidano i Gabbiani pugliesi

07.09.2019 09:45 di Stefano Crisafulli   Vedi letture
Catanzaro, le Aquile sfidano i Gabbiani pugliesi

Dopo lo sfortunato pareggio di Bisceglie, il Catanzaro torna in campo domani alle 15.00 in vista di un’altra trasferta in terra pugliese, questa volta contro il Monopoli allo stadio Vito Simone Veneziani. La squadra pugliese viene dalla sconfitta esterna di domenica scorsa contro la Paganese per 2-0, risultata decisiva per l’esonero del tecnico Roselli ed il ritorno sulla panchina biancoverde di Scienza. Grazie al mister di Domodossola i gabbiani pugliesi hanno centrato nelle ultime due stagioni i play off, anche se in entrambi i casi sono usciti sconfitti al primo turno. Quest’anno il presidente Onofrio Lopez vuole per la sua squadra la riconferma nelle prime 10 in classifica, che vorrebbe dire raggiungere per il terzo anno consecutivo i play off.

Catanzaro e Monopoli in totale si sono affrontate 28 volte, 12 le vittorie giallorosse, 8 pareggi e 8 affermazioni pugliesi. Aquile in vantaggio anche per reti segnate per 36 a 27. In quel di Monopoli disputati 14 incontri, 5 successi per la formazione di casa, 2 vittorie per le Aquile e ben 7 pareggi, l’ultimo risalente alla scorsa stagione che finì a reti inviolate. Vantaggio biancoverde al “Veneziani” anche per gol realizzati, 19 a 15.

L’allenatore Giuseppe Scienza per la sfida di domani dovrebbe adottare come modulo il 3-5-2 visto nelle passate stagioni, con Antonino tra i pali; linea difensiva formata da Ferrara, l’ex giallorosso De Franco e Mercadante; in mezzo al campo Giorno, Carriero e Donnarumma, sulle fasce agiranno Hadziosmanovic e Antonacci; in attacco il duo formato da Mendicino e Fella. Arbitro dell’incontro il signor Marco D’Ascanio di Ancona.