Catanzaro calcio, sempre più emergenza in attacco

Agli infortunati di lungo corso si aggiunge anche Ciccone fermato per un turno
11.04.2019 20:30 di Maurizio Martino   Vedi letture
© foto di Andrea Rosito/Cosenza24.net
Catanzaro calcio, sempre più emergenza in attacco

Piena emergenza per il Catanzaro in vista della sfida di domenica al "Rocchi" di Viterbo. Agli infortunati Giannone, che non riuscirà a recuperare, Kanoute ancora fuori sede per le cure e senza dimenticare il giovane Repossi ormai fuori dai giochi da tempo, gli unici a disposizione di mister Auteri sono D,Ursi, Fishnaller e Bianchimano anche se quest'ultimo non è ancora al meglio della condizione essendo rientrato nel gruppo solo la scorsa settimana. In attesa di sapere se Statella riuscirà a recuperare per domenica, il solo a poter essere adattato nel reparto avanzato sarà Casoli. Da valutare dunque se mister Auteri deciderà di confermare il solito modulo con il tridente avanzato oppure, in assenza anche di cambi da poter inserire nel corso della gara, decidere di adottarne un a,tro, magari il 4-4-2 che in alcune circostanze il tecnico siciliano ha deciso di schierare. A prescindere comunque dallo schieramento tattico che verrà deciso, è fuor di dubbio che il Catanzaro dovrà necessariamente riscattare la sconfitta interna con il Francavilla di sette giorni fa cercando in ogni modo di raccogliere i tre punti necessari per rincorrere la migliore posizione in classifica in ottica play off. Il quasi certo rientro in squadra di Figliomeni rappresenta comunque una garanzia in difesa in termini di esperienza e di saggezza tattica la cui mancanza in occasione delle ultime uscite dei giallorossi si è notata. Con la disponibilità anche di Signorini, altro reduce da infortunio, il pacchetto difensivo sembra poter dare piena affidabilità. Anche per la mediana Auteri non sembra avere problemi di scelte vista la piena disponibilità di tutti gli effettivi, a parte Favalli che dovrebbe restare fermo ai box e con un De Risio che, reduce dalla buona prova con il Francavilla, smania di voler confermarsi in terra laziale, se ore che il tecnico di Floridia dedica di volerlo schierare nuovamente tra gli undici titolari. Come detto l'emergenza sarà quindi solo in attacco ma fino a domenica qualche novità il "mago" Auteri (come bonariamente qualcuno lo definisce in città) certamente la tirerà fuori dal suo cilindro. 


Maurizio Martino