Catania, Marotta: “Ho più timore del Catanzaro che della Juve Stabia” e strizza l'occhio a mister Auteri

il bomber rossoazzurro in una intervista al quotidiano la Sicilia, dichiara di temere il Catanzaro per la corsa alla Serie B
08.01.2019 13:46 di Leonardo La Cava  articolo letto 3519 volte
Catania, Marotta: “Ho più timore del Catanzaro che della Juve Stabia” e strizza l'occhio a mister Auteri

Il Catania di Pietro Lo Monaco si appresta a vivere da protagonista anche la sessione invernale del calcio Mercato, Di Piazza (dal Cosenza) Palumbo (dalla Sampdoria) e Carriero (dal Parma) almeno di grosse sorprese saranno i primi tre nuovi innesti che saranno messi a disposizione di mister Sottil. Un Catania deciso più che mai a recitare un ruolo da protagonista nella seconda parte di campionato che dovrà rilanciare gli etnei all’inseguimento ed al sorpasso della Juve Stabia, capolista imbattuta del girone C  della Serie C.

Ma c’è chi, in casa Catania, addirittura non teme le vespe stabiesi, ma bensì ha “paura” del Catanzaro, si tratta del bomber Alessandro Marotta, che nell’edizione odierna del quotidiano “Sicilia”, a proposito della concorrenza per la promozione in Serie B, ha dichiarato: “Dico la verità: ho più timore del Catanzaro che della Juve Stabia. Il motivo? È presto detto. “Auteri. Le sue squadre le riconosci subito: giocano in maniera efficace e divertente, non mollano un pallone“.

Leonardo La Cava