Auteri alla vigilia di Catanzaro-Trapani "Sarà un test da vincere in vista dei play off"

Il tecnico non si fida dei siciliani per la seconda posizione acquisita da tempo e si augura una gara giocata al massimo nonostante gli infortuni
04.05.2019 19:03 di Maurizio Martino   Vedi letture
Auteri alla vigilia di Catanzaro-Trapani "Sarà un test da vincere in vista dei play off"

Nella consueta conferenza stampa della vigilia mister Auteri parla delle difficoltà di un avversario che, nonostante anpbbia acquisito la seconda posizione in classifica, non verrà a Catanzaro per fare una gita. "È una squadra che merita la posizione che occupa perché è stata più costante nel rendimento rispetto a noi. Ha mantenuto l'intelaiatura della passata stagione inserendo qualche elemento importante come Ferretti e Scrugli - dichiara il tecnico - Già lo scorso anno aveva disputato un buon camlionato perdendo in malo modo ai play off subito, ad opera del Cosenza". 
"Dobbiamo comunque pensare a noi stessi, come è giusto che sia - prosegue - Fare il nostro gioco. Ė importante arrivare terzi e faremo di tutto per vincere". Non è mancato il riferimento alla partita dell'andata "Che non meritavamo di perdere - afferma il mister - ed è stata decisa solo da episodi. In quell'occasione giocammo una buona gara ma alcuni errori sono stati per noi determinanti".

In merito agli infortunati mister Aureri fa il punto " Casoli sarà fuori per diverso tempo. Statella dopo l'infortunio subito mercoledì non c'è la farà mentre Bianchimano e D'Ursi hanno recuperato". Uno dei due attaccanti crediamo possa partire da titolare anche perché, dando per certa la presenza di Fishnaller e Ciccone, Giannone non ha nelle gambe i 90 minuti esse do rientrato in campo solo nel re e te incontro con la Viterbese. Scontate le assenze di Eklu e ovviamente di Kanoute che dovrebbe essere disponibile per l'inizio dei play off. I maggiori problemi saranno quindi sulla corsia esterna destra di centrocampo dove non è escluso l'impiego di Posocco. "Nonostante le difficoltà non snatureremo il nostro gioco anche se ancora non ho preso alcuna decisione su chi saranno gli interpreti della gara. Certo è che comunque non ci saranno grossi problemi sui cambi". Restando in tema di disponibilità, ci sarà anche Riggio che è rientrato nel gruppo dopo l'infortunio già dal match di 4 giorni fa.

 Ultimo argomento trattato dal mister è l'assoluta necessità della presenza del pubblico che, nelle occasioni che contano non è mai mancato. L'afflato che lega i tifosi con la squadra c'è e deve essere determinante "Perché non dobbiamo fallire questo match point" - afferma Auteri -  


 Maurizio Martino