Annullata la squalifica di Benedetti. Il calciatore disponibile contro il Rende

 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:   articolo letto 2405 volte
© foto di Icaro Fotocronache/TuttoLegaPro.com
Annullata la squalifica di Benedetti. Il calciatore disponibile contro il Rende

La Corte Sportiva d’Appello Nazionale ha accolto il ricorso con procedura d’urgenza presentato dal Catanzaro Calcio e ha annullato la squalifica del calciatore Alessio Benedetti, inflitta dal giudice sportivo a seguito della gara Catanzaro-Akragas.  Benedetti, che aveva subito inizialmente una squalifica di due giornate, poi corretta in un solo turno, potrà essere quindi regolarmente in campo domani sera per la partita in programma a Rende. Ha avuto pertanto successo la linea difensiva approntata dall’avvocato Sabrina Rondinelli, in stretto coordinamento con il direttore generale del club giallorosso avvocato Francesco Maglione. Nel ricorso è infatti stata evidenziata la mancanza di legittimazione del rappresentante della Procura Federale nell’avviare l’iter sanzionatorio rilevando nel suo referto il particolare comportamento attribuito al calciatore, essendo tale competenza attribuita esclusivamente all’arbitro e ai suoi collaboratori. Il giusto accoglimento della tesi difensiva in sede di appello rappresenta una grande vittoria per il Catanzaro Calcio, e attesta l’autorevolezza della società giallorossa in seno agli organismi federali.