Al via la stagione formativa dell'Academy dell'U.S. Catanzaro

19.09.2019 17:23 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:    Vedi letture
Al via la stagione formativa dell'Academy dell'U.S. Catanzaro

Ha preso il via la stagione formativa organizzata dall’Academy dell’Us Catanzaro. Nel corso del primo incontro, tenuto nella sala stampa dello Stadio “Nicola Ceravolo”, il responsabile Controllo Gestione del Settore Giovanile dell’Us Catanzaro Frank Santacroce e il responsabile dell’Academy Francesco Modestia, affiancati dal direttore sportivo Pasquale Logiudice e dal tecnico Gaetano Auteri, hanno trattato approfonditamente il tema della “Evoluzione del calcio giovanile negli ultimi venti anni”.
Dopo il saluto di Modestia alla numerosa platea, Santacroce ha riconosciuto il ruolo dell’Academy Catanzaro e l’importanza del Settore Giovanile mettendo in evidenza tre punti forti dell’Academy: il progetto principale “Il Catanzaro sale in cattedra”, che anche quest’anno porterà i rappresentanti del club giallorosso negli Istituti Scolastici, non soltanto della provincia di Catanzaro, e che tratterà tra l’altro la tematica dell’educazione stradale. Quindi l’importanza, non senza difficoltà, delle affiliazioni con le società calcistiche della regione, e la costituzione di una squadra femminile Under 15 per l’anno in corso, sottolineando come il ruolo del calcio femminile stia ottenendo sempre più popolarità ed influenza partendo dalle ragazze più piccole che coltivano l’amore nel calciare un pallone.
La rilevanza del Settore Giovanile è stata più volte citata da mister Auteri , il quale ha evidenziato come la forza di volontà dei piccoli giocatori e dello staff che li segue si possa sintetizzare nella parola “passione”. Inoltre sempre il tecnico Auteri si è reso disponibile ad incontrare da vicino le società affiliate organizzando dei “piccoli” stage. Infine il ds Logiudice ha posto l’attenzione su un tema caro ai cultori del calcio, ovvero tornare ad insegnare ai giovani ragazzi “a giocare a calcio” in un mondo dove la fisicità dell’atleta ormai da anni la fa da padrone.
Dopo un breve dibattito con i presenti ci si è dati appuntamento al prossimo incontro formativo fissato per il prossimo 1 ottobre.