Serie C, il punto sulle squadre calabresi

20.12.2018 17:55 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:   articolo letto 445 volte
© foto di Andrea Rosito/Cosenza24.net
Serie C, il punto sulle squadre calabresi

Proseguono le sfide della serie C. La lotta per passare in B è come al solito agguerrita. Nel girone C sono davvero tante le formazioni accreditate per poter dire la loro in ottica play off. Discorso a parte, in questo momento, per la Juve Stabia. I gialloblu sono al primo posto con 9 punti di vantaggio sul Trapani secondo. Finire al primo posto è fondamentale per evitare degli spareggi che rappresentano un campionato a parte.  Le squadre calabresi impegnate nel girone sono quattro. Dal Rende alla Reggina sono tutte nei primi dieci posti.

Il Catanzaro ha perso una grossa opportunità per guadagnare tre punti pesantissimi. Con due gare in meno, rispetto al Rende avanti di due punti, i giallorossi non hanno sfruttato l’opportunità di avanzare nella classifica di Serie C. Con un successo nell’ultima giornata, infatti, si sarebbero agganciate la terza e la seconda piazza del campionato. Contro il Matera fuori casa, però, l’epilogo non ha strizzato l’occhio ai giallorossi. Fermati sull’1-1 dalla penultima squadra in griglia, gli uomini di Auteri non possono dirsi soddisfatti. La vittoria era alla portata e l’inerzia del campionato andava spostata. Certe partite vanno vinte se l’obiettivo è un piazzamento nobile. L’ultima partita giocata da Furlan e compagnii, considerando il rinvio del match contro la Viterbese, è datata 9 dicembre. In quel frangente, contro la Virtus Francavilla era arrivata una vittoria. Archiviata la delusione esterna, la classifica rimane comunque positiva. Il primo posto è, al momento, inarrivabile ma l’obiettivo di rimanere in zona play off è più che sicuro. Le due partite da recuperare sono sinonimo di opportunità per consolidare la buona posizione. Il prossimo scoglio da superare è il Siracusa alla diciottesima giornata. Nuovamente davanti al proprio pubblico, il Catanzaro vorrà tornare alla vittoria e contro la quindicesima della classe, i favori del pronostico sono tutti dalla parte dei calabresi.

Le altre squadre della Calabria hanno umori più o meno simili ai catanzaresi. Rimanendo in ottica play off e in stretta vicinanza con la squadra di Auteri, troviamo il Rende, al momento terzo. I calciatori di Modesto affrontavano, nell’ultimo impegno disputato in serie C, il corazzato Trapani. La sfida al vertice è stata combattuta e il solo gol dei padroni di casa ha deciso la sfida. Con tre punti persi, il Rende si vede arrivare il fiato sul collo da parte di molte compagini al momento indietro di classifica ma con delle partite da recuperare. Passando ad un’altra calabrese in lotta per i play off, arriviamo alla Vibonese settima. Nevio Orlandi ha potuto dirsi soddisfatto per aver fermato la capolista Juve Stabia in casa per 1-1. Il pareggio conferisce un alzamento del morale generale e permette di guadagnare un punto non fondamentale ma comunque ben accetto. Al decimo posto troviamo la squadra più importante della Calabria, se guardiamo alla storia. Parliamo ovviamente della Reggina, tornata alla vittoria contro la Casertana. L’obiettivo per gli uomini di Cevoli rimane la salvezza, i risultati sono positivi e sperare in qualcosa in più non è poi impossibile.