Top & Flop di Sicula Leonzio - Catanzaro

27.01.2020 16:58 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Top & Flop di Sicula Leonzio - Catanzaro

Al 'Sicula Trasporti Stadium' ritorna al successo il Catanzaro di mister Auteri: i giallorossi vincono 1-2 contro la Sicula Leonzio, grazie ai gol di Riggio al 14' e Tulli al 41'. Nel finale Grillo riaccende la speranza per i bianconeri, grazie al tap-in vincente che rimette in corsa i bianconeri, che sfiorano addirittura il pari con la traversa colpita da Emanuele Catania da pochi passi. Con questa vittoria i calabresi si portano a 35 punti in piena zona playoff, mentre i bianconeri rimangono in fondo alla classifica con 12 punti. Ecco i top & flop del match:

TOP

Bucolo e Grillo (Sicula Leonzio): prende per mano la sua squadra e prova a dare quella grinta che serve in mezzo al campo. Non rinuncia ai contrasti, ci prova da fuori, serve palloni, ma da solo non basta per evitare la sconfitta. L'attaccante è un altro tra i più positivi per i bianconeri, puntando varie volte la difesa giallorossa. Il suo gol ridà speranza nel finale. GRINTOSI.  

Riggio e Corapi (Catanzaro): sontuosa prova del difensore giallorosso che, gol a parte, chiude ogni varco alla formazione siciliana. Sugli scudi anche il centrocampista, arrivato dal Trapani insieme a Tulli, che propizia i due gol e fa sempre la cosa giusta palla al piede. BALUARDO e METRONOMO. 

FLOP

Parisi (Sicula Leonzio): pochi spunti sulla destra del terzino destro, entra meglio Lia nella ripresa. POCO PUNGENTE.  

Di Piazza (Catanzaro): l'attaccante non appare inserito negli schemi di gioco di mister Auteri e combina poco in avanti. Gli viene concesso l'alibi di essere arrivato da poco, ma il valore del ragazzo non si discute. ISOLATO.