Top & Flop di Catanzaro - Catania

18.12.2019 21:03 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
© foto di Andrea Rosito
Top & Flop di Catanzaro - Catania

Il Catania in formato Coppa vola e si qualifica per la semifinale della competizione. Successo per gli etnei sul Catanzaro: al Ceravolo decide il gol di Biagianti che fa sorridere la squadra di Lucarelli alle prese con problemi in campo e fuori. Gli etnei, dopo una partita caparbia, riescono a sbancare lo stadio del Catanzaro e affronteranno in semifinale la Ternana in un doppio confronto (andata il 29 gennaio, ritorno il 12 febbraio). Dopo un primo tempo vibrante, ma poco spettacolare, la ripresa è ancora più tirata e solo un guizzo del capitano permette agli etnei di vincere. Il Catanzaro ci prova, ma sbatte contro la difesa del Catania e in particolare con Martinez, attento fino all'ultimo.

Ecco i top&flop della gara

TOP

Mattia Maita (Catanzaro) - Ci prova fino all'ultimo, prova a suonare la carica, ma deve alzare bandiera bianca. I suoi compagni non lo seguono a dovere. COMBATTENTE

Marco Biagianti (Catania) - Cuore di capitano, entra a gara in corso, lotta su ogni pallone, poi mette il suo sigillo mettendo a segno su azione di calcio d'angolo. Il primo gol stagionale nella migliore circostanza. DECISIVO

FLOP

Manuel Fischnaller (Catanzaro) - Prestazione impalpabile per l'attaccante. Pochi palloni giocabili, ben marcato dai centrali del Catania. Esce poco dopo l'ora di gioco senza aver lasciato il segno. IMPALPABILE.

Jacopo Dall'Oglio (Catania) - Non sempre è concentrato in fase difensiva, negli inserimenti si vede poco e non preciso. Ammonito, Lucarelli lo cambia dopo un tempo. IMPRECISO