Top & Flop di Catanzaro - Sicula Leonzio

15.09.2019 20:10 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
© foto di Andrea Rosito
Top & Flop di Catanzaro - Sicula Leonzio

Dopo un primo tempo di sofferenza, il Catanzaro stende la Sicula Leonzio e si isola al primo posto in classifica in attesa del posticipo tra Bari e Reggina di domani sera. Mossa vincente i cambi tra primo e secondo tempo, escono due spenti Casoli e Statella ed entrano Statella e Di Livio. E' proprio quest'ultimo a creare l'occasione del vantaggio giallorosso: protegge palla e salta secco Parisi che è costretto a stenderlo; dalla punizione, battuta dallo stesso Di Livio, il più lesto di tutti è Fischnaller che con un colpo di testa in torsione beffa Nordi per il vantaggio giallorosso. Pochi minuti più tardi ancora un'invenzione di Di Livio libera Fischnaller che entra in aerea di rigore, arriva sul fondo e offre a Kanoutè il facile pallone del 2-0 che di fatto chiude i giochi. C'è spazio anche per il goal su rigore che la piazza aspetta dal quel famoso 13 febbraio: dopo l'errore contro la Juve Stabia si presenta sul dischetto Luca Giannone che freddissimo spiazza Nordi e sigla il 3-0. Costano cari i cali d'attenzione ai siciliani che non creano molto e dopo un primo tempo di contenimento non riescono più a sopprimere la voglia di vittoria degli uomini di Mister Auteri. Sul finale accorcia le distanze la Sicula Leonzio con un colpo di testa di Lescano su assist di Bariti. Questi i Top & Flop del match:

TOP

FISCHNALLER (CATANZARO): E' in palla e si vede, pericoloso sin da subito, prova in tutti i modi a sbloccare il match. Ha poi nella seconda frazione il merito di sbloccarla con uno strepitoso colpo di testa in torsione da bomber vero. Fantastico poi l'assist per Kanoutè che chiude i giochi. ONNIPRESENTE

DE ROSSI (SICULA LEONZIO): Tanto lavoro sporco e tanta corsa al servizio di Mister Grieco, da equilibrio in mezzo al campo e ha il merito nel primo tempo di regalare la palla del possibile vantaggio a Scardina che però non c'arriva. Cala lui e calano anche i suoi. Decisiva la sua uscita per il raddoppio giallorosso. GENEROSO

FLOP

STATELLA/CASOLI (CATANZARO): Disastroso il primo tempo degli esterni di mister Auteri, molte disattenzioni, tanti passaggi sbagliati e pochissima corsa. La loro uscita dal campo cambia il match, Di Livio in primis sembra indemoniato. I due comunque rimangono dei punti fermi per i giallorossi. RIMANDATI

SICURELLA (SICULA LEONZIO): Mister Grieco lo inserisce dietro le punte per dare maggior brio alla manovra offensiva: non entra mai in partita, spesso fuori posizione e facilmente braccato dalla difesa giallorossa. INESISTENTE