Il Catanzaro che verrà in attesa di completare la rosa

Analizziamo la situazione attuale della rosa del Catanzaro in attesa dei prossimi colpi di mercato
29.07.2019 20:15 di Maurizio Martino   Vedi letture
Il Catanzaro che verrà in attesa di completare la rosa

di Maurizio Martino

Dopo due settimane di preparazione nel ritiro di Moccone, comincerà domani, martedì 30, al seconda fase degli allenamenti che condurranno all’inizio della stagione ufficiale per i giallorossi, prima con la gara di Coppa Italia in programma al “Ceravolo” contro la Casertana e dopo con l'esordio di campionato previsto sempre sul terreno amico e che vedrà le Aquile affrontare il Teramo. Ma che Catanzaro sarà quello che si appresta a disputare la nuova stagione calcistica? Ancora è presto per fare un primo bilancio in quanto la rosa non è stata ancora completata in attesa degli ultimi 3-4 colpi di mercato-                  Proviamo comunque alla luce della campagna acquisti finora svolta, come potrebbe schierarsi il Catanzaro versione 2019-20.

PORTIERE: resta ad oggi ancora un rebus conoscere il nome del sostituto di Furlan la cui vicenda si sarebbe potuta e dovuta gestire in modo decisamente diverso. Certo, è facile dire “Col senno di poi…” ma se si credeva nelle qualità e capacità del portiere friulano non lo si sarebbe lasciato andar via così facilmente per accasarsi oltretutto in una squadra diretta concorrente alla promozione in B. Ad oggi in rosa ci sono Mittica cui è stato rinnovato il contratto e i giovani Pellegrino, Rositano e Moschella Probabile l’arrivo di Perucchini o Pisseri, staremo a vedere nelle prossime ore quali saranno gli sviluppi per l’arrivo di uno dei due o di altri i cui nomi sono ormai noti.

DIFESA: confermati i vari Celiento (ottimo il suo rendimento nella passata stagione), Figliomeni, Signorini e Riggio, la società ha acquistato l’esperto centrale MARTINELLI proveniente dal Foggia e quindi ormai svincolato dopo il fallimento della società pugliese. Resta ancora da colmare la casella dell’esterno di sinistra.  Mister Auteri ha sempre affermato di gradire un mancino naturale il cui nome, tra i più quotati potrebbe essere LIGI dal Carpi- Ha lasciato la città dei Tre colli destinazione Virtus Francavilla lo sfortunato Pambianchi. Solo 5 presenze per lui a causa del grave infortunio che lo ha bloccato per oltre 6 mesi. 

CENTROCAMPO: in cabina di regia il solito Maita che nel corso della passata stagione ha avuto enormi progressi pur non mettendo mai in discussione le sue ottime qualità tecniche accompagnata ad una buona visione di gioco. Sempre al centro in sostituzione del partente Iuliano che ha preferito trasferirsi al Potenza è arrivato URSO di cui si parla un gran bene. Altro arrivo quel RISOLO il cui arrivo in giallorosso era dato per certo già dalla stagione scorsa. Altro elemento su cui puntare ad occhi chiusi è il confermato De Risio. 

Sugli esterni oltre al già citato Risolo, la grossa novità è rappresentata da DI LIVIO, figlio d’arte, proveniente dalla Roma e che può agire indifferentemente sia sull’out destro sia su quello  sinistro. Visto il rendimento al di sotto delle aspettative del confermato Favalli, il nuovo arrivo potrebbe prendere il suo posto tra gli undici titolari. Sulla fascia opposta non può che esserci il confermatissimo Statella autore di uno splendido campionato. Altre conferme sono Casoli e Nicoletti.

ATTACCO: e passiamo alle bocche di fuoco giallorosse. La grossa novità è l’addio del vice capocannoniere D’Ursi passato al Napoli per una cifra che si aggira intorno al milione di euro. I partenopei lo gireranno al Bari. Altro elemento che ha lasciato il Catanzaro è Ciccone cui non è stato rinnovato il contratto. Rientrato al Perugia Bianchimano, indosseranno la maglia giallorossa i nuovi MANGNI che per caratteristiche è forse l'ideale sostituto di D’Ursi, il giovane CALI' e l’espero NICASTRO, proveniente dal Foggia al pari del difensore Martinelli. Confermati Fishnaller, Kanoute e Giannone anche se per quest’ultimo si attendono sviluppi su una sua eventuale partenza.

Abbozziamo lo schieramento fermo restando che la situazione è da considerarsi provvisoria in attesa dei nuovi arrivi.

Mittica, Celiento, MARTINELLI, Signorini, Maita, URSO, DI LIVIO, Statella, Kanoute, Fishnaller. MANGNI(NICASTRO)

Quadro riepilogativo acquisti/cessioni

CESSIONI: Furlan (Catania, scadenza contratto), Lame (Casertana, scadenza contratto), Nikolopoulos (fine contratto), Pambianchi (V. Francavilla, rescissione), Iuliano (Potenza, scadenza contratto), Eklu (Spal, fine prestito, Posocco (rescissione), Bianchimano (Perugia, fine prestito), Ciccone (Pergolettese, scadenza contratto), D’Ursi (Napoli/Bari, rescissione), Repossi (rescissione)

ACQUISTI:  Urso, Martinelli, Risolo, Di Livio, Mangni, Nicastro, Calì