Catanzaro, il "professor" Auteri dà lezione...

Continuano gli incontri con gli studenti delle scuole superiori della città. Oggi all'ITAS era presente come relatore mister Auteri
08.11.2018 20:11 di Maurizio Martino  articolo letto 796 volte
Catanzaro, il "professor"  Auteri dà lezione...

Secondo appuntamento nelle scuole superiori cittadine nell'ambito del progetto, sperimentale per questa tipologia di istituti, "Il Catanzaro sale in cattedra, adesso andiamo al diploma “. Ideato dall'Associazione "Unite ad arte" e dalla testata giornalistica Catanzarosport24, con il coordinamento del Catanzaro calcio, il progetto nato per sensibilizzare gli studenti delle quinte classi delle scuole primarie e quelli delle prime delle secondarie di I grado a seguire la squadra giallorossa, da quest'anno ha deciso di entrare negli Istituti superiori parallelamente agli incontri previsti per gli studenti più piccoli.
Stamattina è stata l'ITAS Chimirri ad ospitare gli organizzatori e i relatori per l'appuntamento odierno. Tra questi ultimi un ospite d'eccezione, mister Gaetano Auteri che per un giorno sì è improvvisato "professore". 
Il tema di discussione dell'incontro è stato "Aspetti motivazionali nelle partite e in allenamento”.
Al cospetto di un pubblico numeroso e molto partecipe costituito dagli studenti delle terze classi, cui è rivolto il progetto, sono intervenuti, oltre al tecnico del Catanzaro, anche la psicologa Anna Rita Santacroce e il Presidente della FIGC-LND Saverio Mirarchi.
La psicologa ha parlato delle motivazioni in generale e di come sia fondamentale perseguire con costanza e convinzione gli obiettivi che si vogliono raggiungere.
Il presidente Mirarchi ha incentrato il suo intervento sulla sua esperienza da calciatore nelle giovanili del Catanzaro prima, e da allenatore dopo. 
Mister Auteri, tra le ovazioni generali, ha parlato della sua infanzia invitando i giovani alla pratica dello sport, credendo sempre nei propri ideali e nelle motivazioni che rappresentano il presupposto necessario per realizzarsi dal punto di vista professionale.
A ringraziare per aver partecipato all'incontro ci ha pensato il responsabile dei progetti speciali dell’US Catanzaro 1929, Pier Vincenzo Gigliotti. Sara Leone ha invece illustrato il progetto “Il Catanzaro sale in cattedra” dando appuntamento agli studenti a sabato 17 novembre, giorno in cui potranno assistere gratuitamente alla gara casalinga che il Catanzaro disputerà contro il Rieti.


Maurizio Martino