Volley soverato:domenica riposo, poi sfida al Cus Torino

05.02.2019 09:44 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:    Vedi letture
Volley soverato:domenica riposo, poi sfida al Cus Torino

Fermo il campionato, per la disputa della finali di coppa Italia in programma domenica a Verona, il Volley Soverato ha terminatoieri pomeriggio la sua settimana di allenamenti. Coach Napolitano e le sue ragazze hanno iniziato a preparare il primo match della seconda fase che avrà inizio domenica 10 febbraio con il Soverato che giocherà al “Pala Scoppa” contro il Cus Torino. Alla “pool promozione”, le calabresi partiranno da seconda in classifica, dietro Perugia, grazie ai quindici punti conquistati nella prima fase della stagione. Ricordiamo che, il Soverato giocherà contro le prime cinque compagini del girone B, mantenendo i punti conquistati nella prima fase; ci saranno dieci partite tra andata e ritorno e il calendario ha riservato a Boldini e compagne come primo avversario le piemontesi di coach Moglio, giunte terze nel loro girone dietro Perugia e Delta Trentino. La squadra del presidente Matozzo è pronta ad affrontare questa “pool promozione”, consapevole di potersela giocare contro qualsiasi avversario come dimostrato nella prima parte della stagione; nell’ultima partita giocata a Baronissi coach Napolitano ha anche ritrovato il capitano Ramona Aricò che ha disputato quattro set dopo l’infortunio alla mano. Un rientro importante per tutto il gruppo che anche senza il capitano ha dimostrato e fatto vedere cose importanti ma poter contare su tutta la rosa è senza ombra di dubbio un’altra cosa. Adesso ci saranno due giorni di meritato riposo per le biancorosse che all’inizio della prossima settimana si ritroveranno in palestra per preparare il match contro Torino; quella piemontese è una squadra di valore che ha in organico giocatrici esperte di questo campionato come l’opposto Agostinetto, il libero Lanzini e la schiacciatrice Coneo. Il Soverato vuole partite bene in questa seconda fase che poi porterà al delineamento della griglia playoff, dove vi accederanno le squadre classificate dal secondo al settimo posto. L’ambiente del tifo biancorosso è carico al punto giusto per accompagnare, come sempre, le proprie beniamine nella fase clou della stagione.