VERSIONE MOBILE
 
 Giovedì 19 Gennaio 2017
  VS  
Fidelis Andria   Catanzaro
[ Precedenti ]
SEI SODDISFATTO DEL CATANZARO 2015/16?
  
  
  
  

ALTRI SPORT

Volley Soverato vince il “derby” e si avvicina alla qualificazione in Coppa Italia

26.12.2016 23:05 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:   articolo letto 239 volte
Volley Soverato vince il “derby” e si avvicina alla qualificazione in Coppa Italia

E’ del Volley Soverato il derby del “Santo Stefano Day”. La squadra di coach Stefano Saja ha stravinto la partita contro Palmi vincendo tre set a uno, conquistando tre punti meritati che permettono alle ioniche di vedere la qualificazione alla coppa Italia. Partita mai in discussione con le ragazze capitanate da Travaglini che hanno spinto al massimo e, appena hanno rallentato un attimo, come nel terzo set, hanno permesso alle ospiti di rientrare in parte nel match. Per il resto è stato un continuo bombardamento nella parte di campo avversaria con Moretti e compagne che poco hanno potuto per contrastare le biancorosse. E’ festa, dunque, al “Pala Scoppa” con il grande pubblico che a fine gara ha applaudito alla grande le proprie beniamine. Il Soverato ha letteralmente dominato dall’inizio alle fine, ma veniamo al match. Soverato in campo con Demichelis al palleggio e Manfredini opposto, al centro capitan Travaglini e Bertone, schiacciatrici Karakasheva e Zanotto con libero Caforio. Dal’altra parte Palmi risponde con l’esperta Caracuta in regia e Zanette opposto, al centro Casillo e Guidi, in banda Moretti e Lestini con libero Quiligotti. In un “Pala Scoppa” gremito inizia la partita con le locali che partono meglio, portandosi sul punteggio di 6-2 ma le reggine sono sempre lì e con due punti dell’ ex Moretti si riportano a meno due, 6-4. Sul 9-4 per Soverato arriva il primo time out per coach Giangrossi; al rientro Zanotto e un muro di Travaglini allungano il vantaggio delle catanzaresi, 11-4 con Palmi in leggera difficoltà. E’ avanti la squadra di coach Saja per 15-6 con Travaglini molto bene a muro in questa fase del match; prova qualche cambio coach Giangrossi mandando in campo l’ ex Vietti al posto dell’esperta Caracuta in regia ma il Soverato non si ferma e aumenta ancora il vantaggio 18-7. Due punti di Karakasheva portano le biancorosse sul 21-7 con il set che si chiude senza storia per 25/10 con muro di Bertone a favore delle padrone di casa. Partenza di secondo set più equilibrata rispetto al primo con le due squadre vicine nel punteggio, 5-3 ma è sempre del Soverato il primo tentativo con Bertone al servizio sul 6-3. Poco dopo squadre in parità sul 9-9 ma due punti di Manfredini e un mani fuori di Karakasheva danno il più tre alle locali con Palmi costretto al time out sul 12-9. Al rientro allunga ancora la compagine di Saja sul 16-11 ma Palmi accorcia di qualche lunghezza, 16-13 con il capitano Travaglini che più avanti porta la sua squadra sul 18-13. Palmi non ci sta e rientra a meno tre, 18-15, ma Soverato riprende la marcia portandosi 21-16 con coach Giangrossi che cambia il libero Quiligotti con Barbagallo. Muro di Bertone e più cinque per la padrone di casa, 22-17, con time out ospite sul punteggio di 23-17. Niente da fare al rientro in campo per Palmi con Soverato che ha a disposizione ben sette palle set con Manfredini al servizio. Chiude alla terza opportunità la squadra del presidente Matozzo 25/19 con Costanza Manfredini. Terzo parziale che vede le ospiti di coach Giangrossi cercare di giocare per rientrare nel match, le due squadre sono appaiate sul 6-6 in queste primissime battute del set con gli “ultras” del Soverato che si incitano a gran voce la propria squadra. Allungo del Soverato e time out chiesto da coach Giangrossi sul punteggio di 12-9. Al rientro la compagine di coach Stefano Saja mantiene i tre punti di vantaggio e il tabellone segna 16-13 con Zanotto al servizio; dentro Caravello proprio per la schiacciatrice numero dieci. Palmi ritorna a meno uno, 16-15 con questa fase del set equilibrata ed importante per le sorti del prosieguo della gara. Time out del Soverato sul punteggio di parità 16-16. Karakasheva porta a più due il Soverato, 19-17 con il “Pala Scoppa” una bolgia infernale. Fasi decisive del set con le locali avanti 20-19 e sul 21-10 rientra Zanotto per Caravello. Vantaggio ospite 21-23 con time out chiesto dal Soverato. Al rientro Zanotto riduce il distacco ma le ospiti guadagnano due palle set, 22-24. Fischiato fallo a Caracuta e primo set point sprecato, 23-24 con coach Giangrossi che chiama il time out. Al rientro al servizio Demichelis ma è Moretti per le ospiti a chiudere 23/25 riaprendo così la partita. Nel quarto set è del Soverato il primo mini break con le “cavallucce marine” che si portano sul 6-2 e Giangrossi chiede il suo ennesimo time out; la squadra del presidente Salvago non molla e si riporta a meno due ma Travaglini con due muri riporta il Soverato a più quattro, 10-6. Ace di Zanotto, punto di Manfredini e Soverato a più sei, 12-6 con nuovo time put per Caracuta e compagne; doppio cambio nel Palmi con Vietti e Tomaselli al posto di Caracuta e Zanette ma il Soverato spinge e continua a martellare nella metà campo avversaria. Manfredini mette a terra il 14-7 ed esplode il “Pala Scoppa” ; vola il Soverato con Palmi che sparisce dal campo. Il punteggio segna addirittura 24-10 con i tifosi che cantano a squarciagola. Chiude Bertone 25/10 il match. Una vittoria bellissima e strameritata per le ragazze di Saja che chiudono alla grande questo 2016 e guardano con ancora maggiore fiducia al nuovo anno 2017.

 

 

VOLLEY SOVERATO   3

GOLEM PALMI           1

 

PARZIALI SET: 25/10; 25/19; 23/25; 25/10

 

VOLLEY SOVERATO: Vujko ne, Travaglini 8, Caforio (L), Caravello, Bertone 18 , Demichelis 1, Zanotto 12, Manfredini 22, Gennari ne, Karakasheva 13, Bisconti. Coach: Stefano Saja

 

GOLEM PALMI: Casillo 7, Lestini 11 , Tomaselli 1, Zanette 12, Quiligotti (L), Barbagallo (L), Vietti, Guidi 5, Caracuta,  Moretti 13. Coach: Pasqualino Giangrossi

 

ARBITRI: Stancati Walter – Palumbo Christian

 

DURATA SET: 18’, 22’, 27’, 19. Tot 1h26’

 

MURI: Soverato 15, Palmi 4


Altre notizie - Altri sport
Altre notizie
 

L'ANNUS HORRIBILIS STA PER FINIRE...

L'annus horribilis sta per finire...E' terminato con un pareggio contro la Virtus Francavilla il 2016, l'“Annus horribilis” per il Catanzaro e per i suoi tifosi costellato da 17 sconfitte, 15 pareggi e, solamente, 7 vittorie. Da Alessandro Erra a Nunzio Zavettieri, passando per Mario Somma e Giu...
Casertana-Catanzaro 0-0

8 GENNAIO 1989 SERIE B CATANZARO-TARANTO 2-0

8 GENNAIO 1989 SERIE B CATANZARO-TARANTO 2-0DOMENICO SORRENTINO Dopo la beffa dell'anno precedente con la serie A persa per un solo punto l'ambiente si...

ESCLUSIVA CZS24/ PESCE, UN ANDRIESE CHE A CATANZARO HA LASCIATO IL CUORE

ESCLUSIVA CZS24/ Pesce, un andriese che a Catanzaro ha lasciato il cuore Giovani di buone speranze e con tanta voglia di fare. Ognuno con il suo passato e le sue origini, tutti con il grande sogno...

CATANZARO - VIRTUS FRANCAVILLA, I CONVOCATI DA MISTER CALABRO

Catanzaro - Virtus Francavilla, i convocati da mister CalabroMister Antonio Calabro ha diramato la lista convocati per la gara Catanzaro-Virtus Francavilla Calcio, valevole per la...

UN TIFOSO GIALLOROSSO "CERCHIAMO DI SALVARE QUESTO CAMPIONATO"

Un tifoso giallorosso "cerchiamo di salvare questo campionato"Signor Cosentino quando si muove il mercato di gennaio per il Catanzaro? Facciamo in fretta per prendere qualche...

LA CATANZARO NUOTO SI AGGIUDICA LA 1^ TAPPA DEL GRAN PRIX REGIONALE MASTER

La Catanzaro Nuoto si aggiudica la 1^ tappa del Gran Prix Regionale MasterDomenica 15 c.m. presso la piscina ‘’V.CALIO’’’,si è svolta la 1^ Tappa del Gran Premio...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 19 Gennaio 2017.
 
Matera 43
 
Lecce 43
 
Juve Stabia 43
 
Foggia 41
 
Cosenza 33
 
Virtus Francavilla 33
 
Fidelis Andria 29
 
Unicusano Fondi 29*
 
Catania 28*
 
Siracusa 27
 
Casertana 26*
 
Monopoli 26
 
Paganese 23
 
Messina 21
 
Akragas 20
 
Taranto 19
 
Reggina 18
 
Catanzaro 17
 
Melfi 17*
 
Vibonese 15
Penalizzazioni
 
Casertana -2
 
Catania -7
 
Melfi -1
 
Unicusano Fondi -1

   Catanzaro Sport 24 Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI