Volley Soverato al lavoro in vista di Legnano

 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:   articolo letto 160 volte
Volley Soverato al lavoro in vista di Legnano

Dopo la sconfitta di San Marignano contro le padrone di casa della Battistelli, il Volley Soverato si è ritrovato ieri mattina in sala pesi per riprendere gli allenamenti in vista della seconda trasferta consecutiva prevista dal calendario, valevole per la prima giornata del girone di ritorno del Samsung Gear Volley Cup A2. Le ragazze di coach Stefano Saja, ieri pomeriggio, hanno svolto una seduta con la palla al “Pala Scoppa” dopo aver analizzato per bene le cose non andate bene nella trasferta riminese che ha costretto il Soverato a chiudere al sesto posto, perdendo l’opportunità di piazzarsi meglio nella griglia dei quarti di finale di coppa Italia. Il destino ha voluto che, oltre a dover affrontarlo domenica prossima, la compagine calabrese dovrà scontrarsi con la Sab Grima Legnano anche nella competizione tricolore, i prossimi 18 e 25 gennaio con match di andata in Calabria e ritorno in terra lombarda. Contro Legnano, che si trova al terzo posto in classifica, non sarà certo facile, perché la squadra dell’ex alzatrice del Soverato De Lellis, messa bene in campo da coach Andrea Pistola, ha disputato un ottimo girone di andata iniziando proprio dal “Pala Scoppa” di Soverato. Le ioniche dovranno cambiare registro lontano dalle mura amiche, come ribadito dal presidente Matozzo, e coach Saja dovrà essere bravo e capace di trasmettere la giusta determinazione e carica agonistica alle sue ragazze per raccogliere punti fuori casa, proprio dove il Soverato è mancato nel girone di andata. Oggi, intanto, Zanotto e compagne svolgeranno una doppia seduta al “Pala Scoppa” con la presenza anche del libero Giorgia Caforio che ha recuperato dall’influenza.