Storico tris per la Calabria! Dopo U15 e U17 anche la Femminile approda ai quarti!

Impresa delle ragazze di Tramontana che centrano la qualificazione. Sontuosa U15 contro il Lazio, ancora sconfitta per l’U19 di Lombardo. Il Presidente Mirarchi: “Grande soddisfazione. Forza Calabria!
02.05.2019 11:16 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:    Vedi letture
Storico tris per la Calabria! Dopo U15 e U17 anche la Femminile approda ai quarti!

Metaponto, 1 maggio 2019 – Terza giornata di gare al TdR di Calcio a 5 con la Calabria che trova uno storico risultato portando tre formazioni su quattro tra le prime otto d’Italia. Soddisfatto il Presidente Mirarchi che ha voluto far arrivare ai ragazzi il suo messaggio: “Un grande risultato a conferma del buon momento del movimento del Futsal calabrese. Complimenti alle ragazze ed ai ragazzi, agli staff per la professionalità che stanno dimostrando ed anche alle nostre società che stanno svolgendo un ottimo lavoro sul territorio. Ora non bisogna sentirsi appagati e lavorare con maggiore impegno e cuore per provare a raggiungere un obiettivo che darebbe ulteriori soddisfazioni alla nostra terra. Forza Calabria!”. Soddisfazione anche per Giuseppe Della Torre, Responsabile del Calcio a 5 per la Calabria: “Abbiamo raggiunto un risultato storico e c’è grande soddisfazione. Avremmo potuto fare l’en plein, ma la Under 19 è stata eliminata solo per alcuni episodi sfortunati. Grazie alle società che si sono dimostrate disponibili durante i raduni, agli staff tecnici che non hanno lasciato nulla al caso e speriamo che ci possano essere altre soddisfazioni nel corso del Torneo affinchè si possano raggiungere traguardi ancor più ambiziosi”. Le ragazze di Mister Tramontana con il pareggio ottenuto contro la Basilicata, in una gara difficile ed intensa, ottengono il pass per i quarti di finale come migliore seconda dei triangolari ed affronteranno venerdì le Marche, migliore delle prime, al Palapergola di Potenza. La Procopio porta in vantaggio le calabresi al 9’del primo tempo; capitan Macrì e compagne controllano agevolmente le sortite avversarie fino all’ultimo giro di lancette quando un missile di Do Amaral si infila all’incrocio della porta difesa da Merante. Nella ripresa capitan Galante porta in vantaggio le lucane al termine di una bella azione corale e le ragazze calabresi accusano il colpo rischiando di capitolare per la terza volta in un paio di occasioni. E’ la Praticò a riportare in parità l’incontro a 5 minuti dal termine con un destro potente ad incrociare dopo essersi liberata di un’avversaria. Con questo risultato al triplice fischio entrambe le rappresentative passano ai quarti di finale e la gioia nel “Palasport” di Pisticci è incontenibile. In mattinata splendida prova di forza della Under 15 di Mister Pellegrino che contro il forte Lazio dimostra di essere una gran bella squadra vincendo per 5-3. Costantino, Cimino ed il solito Soraci gli autori delle reti che valgono il primo posto in classifica ma una menzione particolare per Lavrendi che con disarmante tranquillità guida i suoi al primo storico passaggio del turno per la selezione calabrese più giovane. Ad affrontare i ragazzini terribili di Pellegrino saranno i ragazzi delle Marche, sempre venerdì al PalaOlimpia di Policoro. L’Under 17 di Mister Ragona ha osservato il turno di riposo in attesa di conoscere i propri avversari: come seconda classificata dei triangolari capitan Attinà e compagni affronteranno, venerdì 3 maggio al Palasport di Salandra, il Lazio, vincitore di cinque delle ultime sei edizioni. In serata, contro il Friuli Venezia Giulia  arriva la terza sconfitta su tre gare disputate per la Under 19 di Mister Lombardo. Dopo un primo tempo concluso a reti bianche, e con la Calabria orfana degli squalificati De Masi e Baglione, nella ripresa si apre il festival del gol con ben 11 reti. Apre Mantuano e raddoppia capitan Cantarella per i calabresi, ma il Friuli reagisce prontamente ribaltando il risultato in due minuti con Giordani, Langella e Busana. Ancora Cantarella riporta i suoi sul pari ma negli ultimi cinque minuti la debacle calabrese è clamorosa: cinque reti in cinque minuti realizzate da Pavon (tripletta), Giordani e Zaami mettono al tappeto i ragazzi calabresi che lasciano così il TdR con un passivo troppo pesante per quello che hanno dimostrato di valere. Domani giornata di riposo per ricaricare le batteria e continuare a sognare.

I tabellini

U15 Lazio – U15 Calabria 3-5 (1-2)

Lazio: Felici, Gabriele, Covotta, Valenzi, Silveri, Watcher, Pastorello, Folco, Zandri, Guerini, Conti, Gattarelli. All.: Sig. Sannino

Calabria: De Fazio, Filippelli, Crupi, Cordova, Soraci, Costantino, Lavrendi, Cimino, Arcuri, Benkhalqui, Collura, Bonsangue. All.: Sig. Pellegrino

Arbitro: Sig. Carella (Sez. Policoro) Crono: Sig. Galli (Sez. Policoro)

Marcatori: al 5’pt Soraci (C), al 6’pt e al 10’st Cimino (C), al 13’pt Watcher (L), al 1’st e al 6’st Costantino (C), al 7’st Zandri (L), al 14’st Valenzi (L)

Femminile Calabria – Femminile Basilicata 2-2 (1-1)

Calabria: Merante MT, Anania, Mallamace, Spanò, Loprevite, Cataldo, Procopio, Imbesi, Merante MG, Praticò, Macrì, Soldano. All.: Sig. Tramontana

Basilicata: Frescura, Castrovilli, Cozzi, Do Amaral, Farì D., Galante, Morelli, Ferrando, Lauria, Sileno, Verbena, Farì S..All.: Sig. D’Urso

Arbitri: Sig.ra Perrucci (Sez. Matera) e Sig. Capolupo (Sez. Matera) Crono: Sig. Picerno (Sez. Matera)

Marcatori: al 9’pt Procopio (C), al 19’pt Do Maral (B), al 8’st Galante (B), al 15’st Praticò (C)

U19 Calabria – U19 Friuli Venezia Giulia 3-8 (0-0)

Calabria: Martinis, Leonardo, Giampà, Scordino, Cantarella, Crispo, Mantuano, Lombardo, Valia, Lacaria. All.: Sig. Lombardo

Friuli V.G.: Buonanno, Coren, Someda, Cepparo, Pavon, Zaami, Busana, De Carvalho, Langella, Giordani, Colautti, Paties Montagner. All.: Sig. Bovolenta

Arbitri: Sig. Giannella (Sez. Matera) Sig. D’Alessandro (Sez. Matera) Crono: Sig. Crieco (Sez. Matera)

Marcatori: al 2’st Mantuano(C), al 3’st Cantarella (C), al 6’st e al 18’st Giordani (FVG), al  7’st Langella (FVG), al 8’st Busana (FVG), al 11’st Cantarella (C), al 15’st al 16’st e al 20’st Pavon (FVG), al 19’st Zaami (FVG)