La Planet Catanzaro mette la freccia, saluta e mette in fila le inseguitrici

23.11.2019 14:33 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:    Vedi letture
La Planet Catanzaro mette la freccia, saluta e mette in fila le inseguitrici

Nel big match della 8’ di andata del campionato nazionale Under 18 Eccellenza la Planet batte a domicilio Isernia 77-82, ribadendo il ruolo di capolista in solitaria ed a punteggio pieno. La forte squadra molisana gioca la partita della vita, peraltro preparata con cura maniacale in settimana, lotta e da tutto e di più in campo, con la coppia Petrosella-Birra che firmano insieme 54 punti. Ma il team giallorosso è superlativo e rintuzza ogni tentativo di gloria degli agguerriti avversari. Coach Di Martino li governa con determinazione, li carica quanto basta per non farli degenerare nella avventatezza o, peggio, nell’individualismo controproducente e gli aquilotti giallorossi mettono a frutto talento ed atletismo, domando i lupacchiotti molisani, lasciandoli a bocca asciutta, addirittura, facendo loro  saltare spesso i nervi. Comunque, la Planet anche quando in un paio di frangenti va sotto di quattro punti non dimostra mai di perdere il controllo della partita. Anzi, proprio in queste fasi dimostra la forza del collettivo, tenendo i nervi saldi e dando prova di una lucidità tattica di rilevante caratura. Nondimeno esemplare la gestione dei minuti finali, quando Isernia tenta disperatamente di impattare il risultato, ma i loro sogni di gloria s’infrangono contro il muro giallorosso, ieri sera assolutamente invalicabile. Del resto, contro uno "Scala da Scala", 27 punti e 13 rimbalzi, un "killer spietato" dalla distanza come Jancic, un "play autorevole" come Mavric, c’è stato poco da fare per Petrosella e compagni. Ed in questo contesto performante e virtuoso hanno trovato minuti importanti i bravi giovanissimi catanzaresi Shvets, Brugnano ed Agosto. Importante, infine, il valido contributo di Tchintcharauli, Miljanic e Scarpino. Ma la vera carta vincente di questa Planet targata U18E è il collettivo in campo, merito dello staff tecnico, nonché il gruppo nello spogliatoio  ed in foresteria, merito del dirigente addetto Tonino Rizzo, anch’egli ieri presente nel freddo palazzetto di Isernia, laddove sicuramente è andata in scena una delle parti più significative del Progetto Giovani del Network Planet. TABELLINI Campionato Nazionale Under 18 di Eccellenza - 8’ giornata andata Accademia Pallacanestro Isernia-Planet Basket Catanzaro 77-82 (23-26,21-15,13-22,20-19) Accademia Pall. Isernia: Manisi 6, Abrescia 13, Bianchi 2, Petronella 37, Birra 17, Nupieri, Rizzuto, Mutombo, Colombo, Martini 2, Mirti, Ndubuisi, Venga. All. Gabriele, Ass. Solina. Planet Basket Catanzaro: Miljianic 10, Mavric 11, Tchincharauli 9, Jancic 19 ,Scala 27, Mirnic, Shvets 2, Agosto, Scarpino 4, Brugnano, Giampà. All. Umberto Di Martino.